• Sab. Ott 16th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

storie di cinema

  • Home
  • Arancia meccanica e Cane di paglia: 50 anni fa la violenza accese il cinema

Arancia meccanica e Cane di paglia: 50 anni fa la violenza accese il cinema

Da una parte abbiamo un gruppo di amici che picchia e stupra per divertimento. Dall’altra un timido prof americano che, in un paesino sperduto della Cornovaglia, si trasforma in un…

Il western atipico del regista Marlon Brando tra bizze, litigi e spese pazze

Mettere il mare in un film western è una scelta quasi rivoluzionaria. Soprattutto nel 1961, quando a prevalere nelle inquadrature dei grandi maestri – da John Ford ad Howard Hawks…

Cruising, il film maledetto che mise nei guai Friedkin e Al Pacino

Alla fine degli anni ’70 William Friedkin e Al Pacino iniziano a sentirsi per fare un film insieme. Il primo, dopo “Il braccio violento della legge” (proprio nel 2021 ricorrono…

La storia di “C’era una volta in America”, tra leggenda e ossessione

La prima volta che Sergio Leone parla in pubblico dell’idea di girare “C’era una volta in America” è il 1969. L’occasione è un programma della Rai condotto da Corrado che…

Pulp Fiction, la scena cult della siringa che lega Tarantino a Scorsese

Pulp Fiction è uno dei film più citati e amati di sempre. Uscito nel 1994, è la seconda opera firmata da Quentin Tarantino dopo l’esordio con “Le iene”. Si tratta…

“Effetto notte” di Truffaut torna in sala: una dichiarazione d’amore per il cinema

“Ecco perché sono il più felice degli uomini: realizzo i miei sogni e sono pagato per farlo, sono un regista”. Parola di François Truffaut che per tutta la sua vita…

Rivedere “Bobby” per capire il sogno interrotto di Robert Kennedy

Nella mezzanotte tra il 5 e il 6 giugno 1968, nelle cucine dell’hotel Ambassador di Los Angeles, alcuni colpi di pistola chiudono per sempre il mito della Camelot kennedyana. A…

L’amara parabola di Sal Mineo: giovane divo e amico di James Dean

Pupi Avati e la sceneggiatura di “Salò”, ultimo film di Pasolini

Nei credit dell’ultimo film di Pier Paolo Pasolini, lo scandaloso “Salò o le 120 giornate di Sodoma” uscito nel 1975 dopo la morte del regista, Pupi Avati non compare. Eppure…

“Il sorpasso” e la pennica di Vittorio Gassman su “L’eclisse”

Il caldo di Ferragosto, Roma deserta, gli italiani al mare e una Lancia Aurelia B24 Spider che sfreccia sulle strade al ritmo di un clacson ormai nella storia del cinema.…