• Sab. Ott 23rd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

giustizia

  • Home
  • La “Loggia Ungheria” tra inchieste parallele, indagati eccellenti e insabbiatori

La “Loggia Ungheria” tra inchieste parallele, indagati eccellenti e insabbiatori

Proseguono sull’asse Brescia-Perugia le indagini sulla presunta loggia Ungheria, l’associazione segreta di cui, secondo l’avvocato Piero Amara, farebbero parte decine di uomini delle istituzioni. Da Perugia vengono diffusi i nomi…

Il mondo dei Tar escluso dalle riforme: “I ricorsi aumenteranno”

Davanti a un tribunale amministrativo regionale può fare ricorso chi ha partecipato a un concorso pubblico e si è accorto che alcune domande del test avevano risposte palesemente sbagliate, ma…

Giustizia, la maggioranza si spacca sulla presunzione d’innocenza. Si rinvia

La maggioranza è ancora divisa sulla presunzione di innocenza. La mediazione per evitare un ulteriore restringimento delle ‘maglie’, proposto da Azione e appoggiato da Lega, Forza Italia e Coraggio Italia,…

Demolition Ilda

La stanza numero 30. È il titolo scelto da Ilda Boccassini per la sua autobiografia edita da Feltrinelli. 30 è anche il numero dell’ufficio al quarto piano della procura di…

Mani non pulitissime

Un’epoca si sta chiudendo a Milano. E si sta chiudendo male, per almeno alcuni dei suoi protagonisti. Le ultime novità arrivano da Brescia, dopo un passaggio a Roma, ma colpiscono…

Un Garante per collaboratori di giustizia, testimoni e whistleblowing

Partendo dal presupposto che la lotta alle nuove mafie e alle sue continue evoluzioni criminali non può prescindere da chi è interno alla criminalità organizzata e ne conosce meccanismi e…

Il procuratore spiega la condanna a Mimmo Lucano, “un bandito idealista da western”

Si definisce un magistrato “progressista” Luigi D’Alessio, procuratore di Locri, iscritto a Magistratura Democratica, finito nel mirino dopo la sentenza di condanna in primo grado a 13 anni e 2…

Morisi, Lucano e la regola del garantismo a giorni alterni

Morisi e Lucano, due uomini così diversi, due facce della stessa medaglia, il sistema politico-mediatico-giudiziario del nostro Paese.  Morisi, a cui non sono risparmiate tutti i giorni pagine intere di…

Contro Mimmo Lucano una pena sproporzionata, una condanna ingiusta

13 anni e 2 mesi di reclusione e 5 anni di interdizione dai pubblici uffici, addirittura il doppio di quanto aveva chiesto l’accusa. A questa pena, che nemmeno un mafioso…

“Con la riforma rischio di processi penali più lunghi. Sul Csm serve coraggio”

″È prevalso il personalismo, quello che alcuni hanno definito il “cesarismo giudiziario”. Angelo Piraino, giudice della prima sezione civile della corte d’Appello di Palermo e nuovo segretario di Magistratura Indipendente,…