• Sab. Ott 23rd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

bruxelles

  • Home
  • Niente accordo sul gas in Ue, Merkel frena. Draghi: “Bisogna fare di più”

Niente accordo sul gas in Ue, Merkel frena. Draghi: “Bisogna fare di più”

Nessuna decisione in vista, ma al Consiglio Europeo riunito a Bruxelles è il tema dell’energia a tenere banco: oltre 4 ore di discussione tra i leader, ben più del previsto.…

Accordo sull’energia in Ue. Draghi: “Bisogna fare di più”

I 27 leader Ue hanno trovato l’accordo sul testo delle conclusioni del Consiglio sul dossier energia. E’ quanto si apprende da fonti diplomatiche europee. Al Consiglio Europeo riunito a Bruxelles…

“Malcontento diffuso in Forza Italia”. I ministri guidano la protesta, Silvio li snobba

Dopo 24 ore, non si ricompone la frattura all’interno di Forza Italia. Anzi, l’intervento del leader Silvio Berlusconi rischia di esasperare ulteriormente gli animi, ampliando ulteriormente la distanza tra i…

Per l’inverno l’Ue ha solo il 75% del gas necessario

L’Ue dispone attualmente di una capacità di stoccaggio per oltre il 20 per cento del suo consumo annuo di gas, ma non tutti gli Stati membri dispongono di impianti di…

Bruxelles senza intese sul gas, Mosca detta le sue condizioni

La disputa tra Unione Europea e Russia sul gas si gioca tutta sul terreno della durata dei contratti. Mentre il prezzo della materia prima che sta tenendo in apprensione l’Ue…

E’ quasi Polexit, schiaffo all’Ue. Ira di Bruxelles

Si aggrava ancora la frattura tra Varsavia e Bruxelles sul rispetto dello stato di diritto con un nuovo scontro che potrebbe allontanare sempre di più i fondi del Recovery destinati…

Unicredit-Mps, per l’Ue va bene anche lo spezzatino

L’operazione con cui Unicredit dovrebbe acquistare la ‘parte buona’ del Monte dei Paschi di Siena non è ancora formalmente sul tavolo di Margrethe Vestager, la commissaria europea competente in materia.…

L’Ue insiste con l’Italia: processi veloci. Il come spetta a Draghi

Di fronte alla discussione sempre più infuocata in Italia sulla riforma della giustizia, a Bruxelles ancora non è scattato l’allarme. Il cammino non appare semplice, nemmeno se inquadrato da un…

Dalla Ue il piano clima più ambizioso del mondo. Ma parte nel 2026

L’obiettivo resta quello di ridurre le emissioni nocive del 55 per cento entro il 2030 per arrivare alla neutralità climatica nel 2050. E a nove anni dal primo target, l’Unione…

“Bene la riforma della giustizia, ma serve procedere per tasselli”

Bene il governo sulla riforma della giustizia, “componente chiave dei diversi progetti del Pnrr”, anche se bisognerebbe “procedere per tasselli coerenti” e separare le problematiche della “giustizia civile da quella…