• Dom. Gen 29th, 2023

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Blog

  • Home
  • Finalmente la destra, il centro e la sinistra. Stop ai trasformismi

Finalmente la destra, il centro e la sinistra. Stop ai trasformismi

Lentamente, ma irreversibilmente, ritornano le tradizionali categorie della politica italiana. A cui, purtroppo, si deve aggiungere il populismo dei 5 stelle. Un contributo decisivo a sciogliere alcune contraddizioni che da tempo campeggiano…

Semplificare la burocrazia sulle rinnovabili si può, conoscendo gli ostacoli principali

I tempi biblici sono riconducibili a due fenomeni: la carenza strutturale di organici e competenze ai vari livelli della pubblica amministrazione, in particolare Regioni e Comuni. L’altro è l’ostruzionismo ideologico,…

Sondaggi: un sogno proibito, il calo di Meloni

Personalmente non credo che sia l’inizio del declino e vi spiego perché Articolo proveniente da Huffington Post Italia

Il dovere di ricordare, per un mondo diverso

Nel cuore di Roma, tra Circo Massimo e i Fori imperiali, si trova la stanza che ospitò Massimilano Kolbe, il "martire dell'amore" proclamato santo nel 1982. La giornata della memoria che…

Il cambio di paradigma necessario nella questione israelo-palestinese

Finora la comunità internazionale ha di fatto consentito il consolidamento delle conquiste coloniali. Per arrivare al ripristino della legalità internazionale nella Palestina occupata e per perseguire un percorso di pace…

Maria Stuarda, con Livermore è Game of Queens

Il regista rivitalizza la tragedia romantica di Schiller: lo scontro tra due regine è in chiave di dramma rock al tempo di Game of Thrones  Articolo proveniente da Huffington Post…

Capovolgere il welfare. Le sfide attuali e le politiche educative e sociali del futuro

Il welfare “capovolto” è un grande esercizio di “genitorialità diffusa” alternativa, dal momento che insegnanti, operatori della relazione educativa, politici e cittadini possono insegnare ai minori funzioni di cura come la capacità…

Per Hitler la droga era “cosa da ebrei”, ma i nazisti ne abusavano sistematicamente

Il regime professava una rigorosa politica contro l'uso di droghe ma, di fatto, dagli ufficiali, ai soldati semplici, al loro Führer, tutti furono tra i più grandi consumatori di metanfetamine…

Italia hub energetico? Va bene, ma serve fare di più sull’idrogeno

La strategia europea dice che dovremmo avere 6.000 MW al 2024. Oggi in Italia abbiamo solo 2,4 MW installati. Siamo dunque in grande ritardo. Il Pnrr, d’altronde, prevede circa a…

Il rumore del silenzio

Le cittadine e i cittadini di Albano Laziale e le "dimenticanze" sul termovalorizzatore del candidato Alessio D'Amato Articolo proveniente da Huffington Post Italia