Trovo disdicevole che il presidente del Senato, che ha fatto l'avvocato, dopo che il figlio è stato indagato per una fattispecie di ipotizzato reato, si affanni e precipiti a rilasciare interviste, esordendo con un perentorio “ho interrogato a lungo il ragazzo. Nulla di penalmente rilevante"

Articolo proveniente da Huffington Post Italia