Gianfranco Viesti, professore di Economia a Bari, spiega ad HuffPost quali potrebbero essere le conseguenze di quella che definisce la secessione dei ricchi: "Ci sono tante incognite e non è buon segno e i diritti dei cittadini cambieranno in base alla ricchezza della regione in cui vivono. La Costituzione la prevede? Sì, ma la potestà spetterebbe al parlamento"

Articolo proveniente da Huffington Post Italia