• Gio. Set 29th, 2022

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Non siamo terzo, ma un nuovo polo, dice Sandro Gozi

DiRed Viper News Manager

Ago 18, 2022

«I due poli sono finzioni. Sono coalizioni confuse e contraddittorie. Non serve terzietà, ma novità per scardinarle». Così Sandro Gozi in una intervista al Corriere della Sera delinea la strategia della lista guidata da Carlo Calenda che presenterà oggi il programma in conferenza stampa: «Difendere i nostri diritti in un’Europa che diventi vera potenza e rinsaldare l’atlantismo nel secolo degli imperi, come Russia e Cina. Meloni e Salvini dicono di voler difendere gli italiani, ma la verità è che in pochi mesi le loro leggi ci metterebbero fuori dall’Europa».

L’europarlamentare di Renew Europe ha spiegato che questo progetto politico è destinato a durare «con la generosità di tutti, a partire da Matteo Renzi. Proviamo a fare ciò che ha fatto Emmanuel Macron».  Gozi si è soffermato anche sulla proposta di presidenzialismo di Meloni che «non prevede pesi e contrappesi: l’uscita di Silvio Berlusconi ha fatto cadere la maschera. Ora tentano di rimediare con la proposta di costituente. In realtà sono tutte “armi di distrazione di massa”. Ma la loro concezione è un po’ quella dei loro alleati in Europa. Il premier polacco Mateusz Morawiecki e quello ungherese Viktor Orbán pensano: basta vincere le elezioni che si possono stravolgere libertà di stampa, diritti delle donne e minoranze».

Articolo proveniente da Linkiesta