• Gio. Ago 18th, 2022

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Val di Fassa in ginocchio per violenti piogge, esondazioni e colate di fango: “Oltre 100 evacuati”

È in ginocchio la Val di Fassa: piogge violente hanno provocato in breve tempo frane e smottamenti, l’esondazione di alcuni corsi d’acqua, colate di fango. Un centinaio di persone tra turisti e residenti sono state evacuate da alberghi e case nell’area in provincia di Trento. La zona più colpita risulta essere Vigo di Fassa. Colpite duramente anche Fontanazzo e Campestrin, frazioni di Mazzin e San Jan, dove una enorme colata di fango ha invaso la strada.

Al lavoro sul posto molti uomini e mezzi dei Vigili del Fuoco. Non risultano feriti, vittime o dispersi. La Protezine civile aveva diramato un’allerta gialla. Oltre un centinaio di persone sono state ospitate la scorsa notte nel Centro della Protezione Civile e nelle palestre delle scuole. Chiusa per alcune ore la Statale delle Dolomiti. Si sta approntando un Centro operativo dove confluiscono le informazioni raccolte dai tecnici della Provincia di Trento e dai pompieri che stanno presidiando le zone più critiche.

Repentino il cambio delle condizioni meteorologiche che ha causato danni ed emergenza, dall’allarme caldo e siccità ai danni del maltempo. Preoccupazione anche in Alto Adige. In Val di Fleres una colata di fango alta due metri provocata da un violento temporale è arrivata fino al villaggio di Sant’Antonio. Sei le case danneggiate, tre in modo molto grave. In val d’Anterselva un torrente si è ingrossato e ha provocato uno smottamento che ha imposto la chiusura del passo Stalle tra Italia e Austria attraverso la valle. In Val Pusteria, zona Valdaora, una località è rimasta isolata, mentre la statale 244 della Val Badia tra San Martino in Badia e La Valle è stata chiusa come la provinciale 43 tra San Virgilio di Marebbe e Valdaora.

In Valle d’Aosta, come si accennava, una frana ha interessato la strada che porta alla Val Ferret, ai piedi del massiccio del Monte Bianco. Zona a forte rischio idrogeologico. La strada è stata completamente ostruita ed è stato attivato l’elisoccorso per evacuare quattro persone intrappolate tra due lingue della frana. Quattro persone sono stare soccorse mentre erano in macchina, bloccate da una frana sulla strada che porta in Val Ferret, sopra Courmayeur.

L’articolo Val di Fassa in ginocchio per violenti piogge, esondazioni e colate di fango: “Oltre 100 evacuati” proviene da Il Riformista.