• Gio. Ago 18th, 2022

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Dai Verdi sì all’accordo col Pd: “Alleanza con M5S non è percorribile”, attesa per voto di Sinistra Italiana

I Verdi sciolgono la riserva sull’alleanza con il Partito Democratico. “La Direzione nazionale ritiene, come già deciso dal Consiglio federale nazionale del 25 luglio, che l’unica alleanza che possa contrastare efficacemente la destra estrema in Italia sia quella, pur con tutte le differenze che sono note, di un fronte democratico a partire dal Pd. Per questo motivo la Direzione nazionale ritiene non percorribile un’alleanza con il M5S esprimendo, nel contempo, rammarico per il non raggiungimento di un accordo tecnico più ampio che includesse anche il M5S”. È quanto scritto approvato dalla Direzione nazionale di Europa Verde-Verdi, che si è riunita questo pomeriggio.

C’è ancora attesa invece per la decisione di Sinistra Italiana. “Riteniamo strategica l’alleanza con Sinistra Italiana, con cui abbiamo dato vita ad un progetto politico che sta riscuotendo importanti consensi e sostegni. Insieme a Sinistra Italiana ci sentiamo impegnati a valutare comunemente l’evolversi dell’attuale situazione politica”. Lo comunicano i due co-portavoce di Europa Verde, Angelo Bonelli e Eleonora Evi, diffondendo quanto approvato oggi dalla Direzione nazionale di Europa Verde-Verdi. Bonelli ed Evi, viene sottolineato, “sono in stretto contatto con il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni“. Si svolgerà domani, secondo quanto si apprende, l’assemblea nazionale di Sinistra italiana chiamata a pronunciarsi sulla possibile alleanza elettorale con il Pd.

Intanto nel pomeriggio si è svolto un nuovo vertice fra il segretario del Pd, Enrico Letta, il leader di Azione, Carlo Calenda, e Benedetto della Vedova, di Più Europa. È quanto viene confermano fonti di Azione. La riunione è avvenuta nella sede dell’Arel, la fondazione di Enrico Letta. Dopo una intere giornata di botta e risposta a mezzo social, è silenzio nel centrosinistra. Bocche cucite dopo l’incontro oggi pomeriggio nella sede dell’Arel tra Enrico Letta, Carlo Calenda e Benedetto Della Vedova, presente anche il presidente di Azione Matteo Richetti.

Secondo quanto riportato da AdnKronos, per il momento, tacciono i protagonisti della riunione e anche i rispettivi staff. “Non diciamo nulla”, fanno sapere dalle parti di Calenda. Sul versante ‘sinistro’ viene confermato che ci sarà un nuovo faccia a faccia con Letta -come stabilito dopo l’incontro di ieri- quando i rossoverdi avranno consultato i loro organismi interni. I Verdi hanno già dato l’ok all’alleanza con il Pd. Si attende il responso dell’assemblea nazionale di Sinistra Italiana. Quindi, definito il quadro nei due partiti, ci sarà il nuovo incontro con il segretario del Pd.

L’articolo Dai Verdi sì all’accordo col Pd: “Alleanza con M5S non è percorribile”, attesa per voto di Sinistra Italiana proviene da Il Riformista.