• Mar. Giu 28th, 2022

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Diciannovenne sposa una 76enne, il video diventato virale: la verità del “fidanzamento”

DiRed Viper News Manager

Mag 28, 2022

Accanto al video su TikTok si legge: “La nostra promessa”. Poi scorrono le foto dei due “fidanzatini”. Poi i palloncini rossi e la foto di un anello di brillanti. Tutto in regola per un fidanzamento ufficiale. Peccato che lui abbia 19 anni, lei 76 anni. Il video in 5 giorni ha superato 44 milioni di visualizzazioni e ha suscitare reazioni di ogni tipo sui social, dall’indignazione a chi difende la teoria dell’ “amore non ha età”. Una storia che ha fatto il giro del mondo, rilanciata dalla stampa italiana e internazionale ma che non è vera. I due protagonisti della storia sono nonna e nipote che fanno video su TikTok. Di vero c’è solo che si vogliono bene e tanto, come nonna e nipote.

Tutto è iniziato 5 giorni fa quando Giuseppe D’Anna, 19enne di Torre Annunziata, ha postato su TikTok un video di una “proposta di matrimonio” a Milina Gatta, arzilla e simpatica signora di 76 anni, nonché sua nonna. I due sono già noti tiktoker che macinano migliaia di visualizzazioni al giorno. Il video è stato intercettato dai media inglesi che forse non hanno colto l’ironia del video e l’hanno preso per vero: un fidanzamento tra un giovane di 19 anni e una donna di 76, un matrimonio con 56 anni di differenza. Basta però scorrere i loro video per capire che si tratta di nonna e nipote.

L’eco della frottola inizia con il Daily Mirror, tabloid inglese che intercetta la storia e ne fa un articolo pubblicato il 25 maggio dal titolo: “Adolescente, 19 anni, con la fidanzata pensionata di 76, propone ai troll di criticare il divario di età”. Da qui esplode il caso: altri media rilanciano la notizia che arriva anche in Italia. Oltre alle visualizzazioni il video inizia a macinare migliaia di commenti tra chi critica la coppia dall’eccessiva differenza di età e chi li difende, invocando l’amore. C’è anche chi segue i due sui social e sa che sono nonna e nipote che cerca di spiegare. Ma a poco serve. La notizia è partita inarrestabile.
Giuseppe D’Anna però ha spiegato che si tratta solo di un omaggio all’affetto che prova per la nonna. “Ho pubblicato quel video per spiegare l’amore che provo per mia nonna – ha detto il 19enne intervistato da Fanpage – Noi viviamo insieme, lei è vedova e cerco di darle tutto l’affetto che non può darle più mio nonno, ovviamente come può fare un nipote. Anche quel bacio che ci siamo dati è un segno di affetto, come dalle nostre parti si usa tra parenti, nulla di più. Non mi aspettavo questo successo: di solito i nostri video si fermano a 2 milioni di visualizzazioni, questo ha superato i 43 milioni, è subito diventato virale. Secondo me è andato molto perché all’estero, non capendo cosa dicessimo, hanno veramente pensato che fossimo una coppia. Ho anche provato a spiegare che era uno scherzo, ma le mie risposte sono state coperte da chi era invece convinto che fossimo davvero fidanzati”.

E chiosa: “Molti dei commenti arrivano dall’Inghilterra, dove in tanti hanno preso le mie parti e hanno paragonato quella che credevano fosse la nostra storia a quella di altre coppie con una grande differenza di età; in Italia, invece, ho ricevuto parecchie critiche. In molti mi hanno contattato chiedendo di prendere i video, ma soltanto una giornalista portoghese mi ha chiesto se la storia fosse vera”.

L’articolo Diciannovenne sposa una 76enne, il video diventato virale: la verità del “fidanzamento” proviene da Il Riformista.