• Mar. Dic 7th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Tg2 tira la volata a Michetti: servizi con la Meloni, ignorato Gualtieri e par condicio

DiRed Viper News Manager

Ott 16, 2021

La Rai avrebbe violato la Par Condicio per i candidati sindaco di Roma che si scontreranno al ballottaggio il 17 e 18 ottobre. A denunciarlo è il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi che ha scritto una lettera-esposto inviata via pec al presidente dell’Agcom Giacomo Lasorella e ai Commissari Laura Aria, Antonello Giacomelli, Elisa Giomi, Enrico Mandelli.

“Venerdì 15 ottobre si è verificato un episodio nell’informazione del servizio pubblico Rai che sembra configurarsi come una palese violazione della Par Condicio, nell’ambito della campagna elettorale per i ballottaggi delle elezioni comunali previsti per il 17 e 18 ottobre – ha scritto Anzaldi – Chiedo all’Autorità di valutare di intervenire, anche nell’esercizio dei poteri d’ufficio ad essa riconosciuti dalla legge, per verificare il rispetto della Par Condicio nell’edizione delle 20.30 del Tg2 e se vi sia stata una violazione a danno del candidato del centrosinistra Roberto Gualtieri”.

“Nell’edizione delle 20.30 del Tg2 – prosegue Anzaldi nell’esposto – sono state trasmesse ripetutamente immagini riguardanti la chiusura della campagna elettorale del centrodestra a Roma, con primi piani e inquadrature insistite sul nome del candidato Enrico Michetti. La manifestazione di Campo de’ Fiori con la scritta ‘Enrico Michetti Sindaco’ è stata mostrata per un totale di 35 secondi, solo una minima parte dei quali (15 secondi) riconducibile alla notizia di cronaca delle minacce subite dal candidato con scritte minatorie al suo comitato elettorale. Ben 20 secondi, quindi, si sono configurati come informazione di carattere politico-elettorale con il nome di Michetti ben visibile”.

“A fronte di questo spazio per il candidato del centrodestra, il Tg2 ha dedicato zero secondi al candidato di centrosinistra Gualtieri, di cui non soltanto non è stata mostrata nessuna immagine della manifestazione di chiusura, ma il cui nome non è stato neanche nominato nell’intera edizione – Conclude Anzaldi – Ad aggravare questo palese squilibrio in favore del candidato di centrodestra c’è il fatto che la violazione della Par Condicio si sia verificata nell’ultimo giorno di campagna elettorale prima del silenzio elettorale e del voto, quindi senza nessuna possibilità di riequilibrio e risarcimento per il candidato danneggiato”.

L’articolo Tg2 tira la volata a Michetti: servizi con la Meloni, ignorato Gualtieri e par condicio proviene da Il Riformista.