• Mer. Ott 27th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Bernardo non esclude di poter avere dei no-vax in giunta a Milano

DiRed Viper News Manager

Set 22, 2021

AGI – “Sono contro i violenti ma aperto al dialogo. Da medico consiglio a tutti di vaccinarsi e per questo se ci sono no-vax che non hanno ancora compreso l’importanza dei vaccini noi siamo pronti a spiegarlo. Dall’altra parte c’è chi in giunta fa entrare i centri sociali. Per noi vale sempre il principio della democrazia che si fonda sulla libertà di scelta e sul confronto tra le parti”. Lo ha detto il candidato sindaco al Comune di Milano per il centrodestra, Luca Bernardo, replicando a chi chiedeva se avrebbe accettato di avere nella sua Giunta, in caso di elezione, un no-vax. Dunque non esclude la possibilità di avere un no-vax in giunta, ha incalzaro un giornalista? “Non lo escludo, ma gli consiglierei di vaccinarsi, come medico, non come candidato”. 

Strumentalizzare le parole di un medico che ha combattuto il covid in corsia è semplicemente un insulto” ha aggiunto Bernardo “Capisco che la sinistra non possa parlare di Milano, visti i problemi della città, ma – sottolinea – creare ogni giorno un caso strumentalizzando le mie parole non porterà lontano chi si comporta in questo modo. Ribadisco di essere contro ogni tipo di violenza e che da medico consiglio a tutti di vaccinarsi”.

“Per noi – continua Bernardo – vale il principio della democrazia fondato sulla libertà e sul dialogo e siamo pronti a confrontarci con quanti non hanno ancora compreso l’importanza dei vaccini. Il Pd di democratico forse ha solo il nome, ma nei fatti non mi pare. D’altra parte in giunta loro accettano i centri sociali”. 

Articolo proveniente da AGI – Agenzia Giornalistica Italia