• Ven. Ott 22nd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Rubano 13 iPhone al negozio della Apple, immediato l’intervento della polizia

Pensavano di farla franca e di portare a segno un colpo che sarebbe valso quasi 16mila euro. Ma non è stato così per tre uomini di 47, 21 e 20 anni arrestati e condannati per aver rubato tredici iPhone dal negozio Apple che si trova al centro commerciale Porta di Roma, alla periferia della Capitale.

Tentata la fuga dopo il furto

Come riporta il Messaggero, i tre uomini sono entrati alle 15.30 di mercoledì nel punto Apple del centro commerciale: qui hanno iniziato a staccare gli smartphone dai fili collegati agli scaffali e poi hanno tentato la fuga dal negozio con il bottino.

La loro azione, però, ha catturato l’attenzione dei vigilantes del centro commerciale che, dopo aver assistito a tutta la scena grazie al sistema di telecamere interno, hanno avvertito immediatamente la polizia. Le forze dell’ordine, entrate in azioni, sono riusciti a bloccare e arrestare i tre ladri.

Gli uomini avevano nelle tasche quattro o cinque telefonini ciascuno, e alcuni dispositivi avevano ancora i fili attaccati. Gli smartphone erano ancora funzionanti, tranne due che si sono danneggiati dopo che il filo era stato tagliato.

Il processo

L’intervento immediato delle forze dell’ordine è stato determinante, che ha portato all’arresto di tre uomini in flagranza di reato. Ieri sono finiti a processo per direttissima e il giudice ha convalidato l’arresto. Per il 47enne e il 21enne è stata disposta inoltre la custodia cautelare in carcere: i due uomini, infatti, hanno già precedenti per furti e reati simili.

I telefoni sono stati tutti recuperati e restituiti al negozio della Apple di Porta di Roma.

L’articolo Rubano 13 iPhone al negozio della Apple, immediato l’intervento della polizia proviene da Il Riformista.