• Lun. Ott 25th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

“Ho mal di testa, vado a riposare”, Marco muore a 36 anni: trovato senza vita dalla moglie, lascia 2 bambini

Trovato morto nel letto dalla moglie Sara mercoledì sera, poco dopo le 20, quando la donna stava tornando da lavoro. È stato rinvenuto così il corpo senza vita di Marco Piu, 36 anni, dipendente della cantina di Casarsa (Pordenone). Quel giorno Marco aveva detto alla moglie di non sentirsi bene: “Oggi resto a casa dal lavoro. Vado a riposare”. Al ritorno nella loro casa, dove Sara e Marco vivono con i figli di 2 e 5 anni, l’ha trovato morto.

Inutili anche i tentativi di rianimarlo: quando il personale sanitario del 118 è giunto a Cimpello, frazione del Comune di Fiume Veneto, ogni tentati è risultato vano.

A raccontare l’episodio è l’edizione odierna de Il Gazzettino. Sarà l’autopsia già disposta a stabilire le case di un decesso con per gli amici di Marco non ha spiegazioni. “Da quanto mi risulta stava bene: non ha mai avuto disturbi di salute. Mi auguro che l’autopsia possa fare chiarezza sulle esatte cause del decesso”, ha spiegato un amico al quotidiano.

L’orario della morte dovrebbe essere riconducibile tra le 17.30 e le 18, un paio d’ore prima del ritorno a casa della moglie Sara. La donna ha provato a scuoterlo più volte, senza esito, prima di chiamare i soccorsi.

Martedì, scrive Il Gazzettino, Piu si era sottoposto alla seconda dose del vaccino anti Covid. Al momento però sembra esclusa qualsiasi correlazione col decesso. Il giorno seguente, dopo aver pranzato assieme alla moglie, Marco si era detto stanco: “Ho mal di testa, mi sento stanco. Vado a distendermi a letto”, mentre Sara tornava a lavoro, in un negozio di ottica a Cordenons.

Qualche ora dopo, intorno alle 16:30, il 36enne aveva telefonato anche alla madre, raccontando anche a lei delle sensazioni di malessere e di stanchezza. Dopo essersi addormentato, Marco non si è più svegliato. Anche la moglie aveva provato a telefonargli più volte: inizialmente pensava che il marito stesse ancora dormendo, ma dopo altri tentativi non andati a buon fine si è precipitata a casa dopo essere andata a prendere i figli dai nonni. Entrata in casa, ancora al buio, si è diretta nella stanza da letto dove ha trovato Marco disteso a letto, ormai senza vita.

Probabile che ad uccidere il 36enne sia stato un problema neurologico, ma a fare chiarezza sarà ovviamente l’autopsia.

L’articolo “Ho mal di testa, vado a riposare”, Marco muore a 36 anni: trovato senza vita dalla moglie, lascia 2 bambini proviene da Il Riformista.