• Mar. Ott 26th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Padre e figlio muoiono in pochi giorni di covid. L’appello: “Vaccinatevi, io non l’ho fatto”

“Nono giorno di variante Covid, sto come uno zombie. Febbre che oscilla dai 38 ai 40, allucinazioni, mal di testa, mal di gola, tosse”. Il 47enne Luca Amaducci, noto edicolante di Borgo San Lorenzo in provincia di Firenze, ha raccontato sui social la sua sofferenza, dopo aver contratto il covid.

L’uomo è morto a pochi giorni di distanza dal padre. Sui social ha lanciato un appello: “Vaccinatevi, io non ci sono riuscito per problemi personali. Logicamente mi sembra giusto avere dei dubbi, parlatene con il vostro dottore per avere più info. Ma alla fine il vaccino è fondamentale”.

Si legge sul Corriere della sera:

La scomparsa di padre e figlio – proprietari dell’edicola Maghy – ha suscitato sconcerto e dolore in tutta la comunità mugellana che ha letteralmente inondato i social network con toccanti messaggi d’addio. La famiglia Amaducci era originaria di Vicchio (paese nel quale viveva): il sindaco Filippo Carlà Campa a nome della sua amministrazione e dei suoi concittadini si è stretto attorno ai parenti di Luca e Piero.

Articolo proveniente da Huffington Post Italia