• Mar. Ott 26th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

E’ morto Charlie Watts, addio allo storico batterista dei Rolling Stones

DiRed Viper News Manager

Ago 24, 2021

Charlie Watts è morto all’età di 80 anni in un ospedale di Londra dove era ricoverato da diversi giorni. Lo storico batterista e cofondatore dei Rolling Stones aveva rinunciato a inizio agosto all’ultimo tour della band negli Stati Uniti (ben 13 date) a causa di un peggioramento delle sue condizioni di salute ed era stato sostituito da a Steve Jordan, da anni stretto collaboratore di Keith Richards. Ad annunciare la morte di Watts è la Bbc che ha citato l’agente britannico del musicista. Secondo quanto riferisce l’Ansa, il decesso di Watts è avvenuto dopo un’operazione al cuore.

“È con immensa tristezza che annunciamo la morte del nostro amato Charlie Watts – si legge in un comunicato del suo ufficio stampa ripreso dal network britannico – È morto serenamente in un ospedale di Londra, circondato dalla sua famiglia.  Era “un caro marito, padre e nonno” e “uno dei più grandi batteristi della sua generazione”. “Chiediamo gentilmente che la privacy della sua famiglia, dei membri della band e degli amici intimi sia rispettata in questo momento difficile”, conclude la nota.

Watts si unì agli Stones all’inizio del 1963 dopo Mick Jagger e Keith Richards.

seguono aggiornamenti 

Da sinistra Ronnie Wood, Keith Richards, Mick Jagger e Charlie Watts

L’articolo E’ morto Charlie Watts, addio allo storico batterista dei Rolling Stones proviene da Il Riformista.