• Sab. Ott 23rd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Trump attacca Biden: “Vergogna per l’America, Ue e Nato non credono più in noi”

CULLMAN, USA - AUGUST 21: Donald J. Trump delivers remarks at a major rally hosted by the Alabama Republican Party and in conjunction with the Alabama Republican Party's Summer Meeting to support the MAGA agenda in Cullman, Alabama in Cullman, AL, United States on August 21, 2021. (Photo by Peter Zay/Anadolu Agency via Getty Images)

“Quello che sta accadendo a Kabul è una vergogna per l’America, una enorme macchia per la reputazione e la storia americana”. Parole di Donald Trump, che nel corso di un comizio in Alabama attacca Joe Biden definendo “un terribile errore” quanto deciso dalla Casa Bianca sull’Afghanistan.

“Siamo di fronte a un disastro senza precedenti”, ha aggiunto l’ex presidente Usa, aggiungendo come “l’Europa e la Nato non credono più in noi”. “Con me l’America era rispettata, ora la bandiera talebana sventola sull’ambasciata americana”.

Trump si è quindi vantato delle sue relazioni amichevoli con i talebani, descrivendoli come “grandi negoziatori e combattenti tenaci” e sottolineando come con lui alla Casa Bianca i talebani “non si sarebbero mai sognati di catturare i nostri campi di aviazione o di mostrarsi in giro con le nostre armi americane.

Articolo proveniente da Huffington Post Italia