• Dom. Ott 17th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

“Il 92% dei ricoverati in terapia intensiva non è vaccinato”, assalto no-vax al post di De Luca: “Non siamo pecore”

DiRed Viper News Manager

Ago 20, 2021

E’ bastata una dichiarazione del governatore della Campania Vincenzo De Luca per scatenare la fronda no vax, sempre più rumorosa sui social. Tesi raccapriccianti quelle emerse dai commenti al post del presidente. “Dalla ricognizione effettuata in tutte le strutture sanitarie della Campania – scrive De Luca – è risultato che il 92 per cento dei ricoverati in Terapia Intensiva non è vaccinato. Dalle stesse verifiche è risultato che l’83 per cento dei pazienti ricoverati nei reparti di Terapia Sub Intensiva, non è vaccinato“.

Poi l’appello: “Sono dati di estremo significato che mettono ancor più in evidenza la necessità di completare le vaccinazioni per tutte le fasce di età. Dati rispetto ai quali ogni esitazione diventa irresponsabile”. In Campania ad oggi (20 agosto) sono 22 le persone ricoverate in terapia intensiva e 348 quelle invece nei reparti di degenza ordinaria. I dati diffusi da De Luca sono sostanzialmente in linea con quelli delle altre regioni, dove a finire in ospedale sono soprattutto gli over 60 non vaccinati.

Ma l’ennesimo invito alla campagna vaccinale ha scatenato numerosi cittadini campani che sui social si sono scatenati. “Bugiardo nelle terapie intensive non c’è nessuno con il covid, solo persone con altre patologie, basta avete rotto, ormai nessuno vi crede più” scrive uno dei tanti negazionisti. “Non è vero, è quello che volete far credere voi” aggiunge un altro utente.  C’è chi va giù pesante: “Sei un bugiardo hai rotto. Ma cosa credi che dormiamo proprio tutti? È vero che noi italiani siamo delle pecore ma qualcuna non segue il gregge guidato da uno sbruffone ed arrogante”.

Scorrendo il posto di De Luca, che in poche ore ha raccolto circa 2mila commenti, sono numerosi i commenti novax. Per fortuna c’è chi prova a farli ragionale. Una donna scrive: “Abbiate tutti la decenza di tacere davanti a questa situazione, se potessi tornare indietro, prenderei mia madre morta a giugno per covid e le farei fare subito il vaccino, cosa che lei non voleva fare assolutamente. E non aveva patologie”.

L’articolo “Il 92% dei ricoverati in terapia intensiva non è vaccinato”, assalto no-vax al post di De Luca: “Non siamo pecore” proviene da Il Riformista.