• Ven. Ott 22nd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Agguato a Napoli, 25enne ucciso con 7 colpi di pistola: si riaccende la guerra tra clan

DiRed Viper News Manager

Ago 20, 2021

Quando è arrivato in ospedale, al San Paolo di Napoli, portato da alcuni familiari, era già in condizioni disperate. È morto nella notte Antonio Zarra, 25enne napoletano del quartiere Pianura, dopo essere stato raggiunto da sette proiettili in via Jacopo Carrucci nel capoluogo campano.

A trovare i bossoli, ben 10 calibro 9x21mm, sono stati i carabinieri della Compagnia di Bagnoli, del Nucleo Radiomobile e della sezione Rilievi del Nucleo Investigativo di Napoli, che hanno trovato anche copiose tracce di sangue.

Non è ancora chiara la dinamica di quanto accaduto in via Carrucci: Zarra, già noto alla giustizia, potrebbe essere finito vittima di un agguato di camorra.

Nella zona è in corso da tempo una ‘guerra di camorra’ tra clan: da una parte i Calone e dall’altra i Carillo-Perfetto. Nello stesso quartiere a fine luglio era stato attinto da diversi proiettili il ras Francesco Divano, sopravvissuto all’agguato.

(in aggiornamento)

L’articolo Agguato a Napoli, 25enne ucciso con 7 colpi di pistola: si riaccende la guerra tra clan proviene da Il Riformista.