• Mar. Ott 26th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Centocelle compie 100 anni: ritrovato il documento ufficiale sulla nascita del quartiere romano

DiRed Viper News Manager

Ago 19, 2021

Il quartiere Centocelle si prepara a festeggiare i cento anni della sua fondazione nella data ufficiale della sua nascita: il 21 agosto. Grazie al mistero risolto dagli storici del festival Bellastoria – Narrazioni di strada, che sono riusciti a scovare un documento ufficiale sulla “costituzione ufficiale della borgata” riportante anche la firma di Re Vittorio Emanuele III di Savoia. Una preziosa testimonianza che potrà così essere restituita alla comunità del quartiere.

Il documento

Come Bellastoria-Narrazioni di Strada abbiamo partecipato a modo nostro per i festeggiamenti del centenario di Centocelle” scrive in un post pubblicato su Facebook Riccardo Sansone, uno dei curatori dell’evento. “Lo abbiamo fatto con il nostro impegno nella ricerca storica sul campo, trovando per la prima volta il documento che attesta la costituzione ufficiale della borgata agricola il 21 agosto 1921”. A corredo della prima fase della ricerca, fanno sapere gli storici del Festival, sono stati preziosi i risultati degli studi dei gruppi di lavoro di Alessandro Portelli e quello di Stefano Panella e Stefano Vannozzi  sulla ferrovia Roma – Fiuggi.

La ricerca è partita grazie all’input che Andrea Martire ha dato nel libro ‘Guida Verace di Centocelle’ del 2020, in cui cita il regio decreto-legge 23 gennaio 1921, n. 52 grazie al quale lo Stato riuscì ad espropriare terreni per pubblica utilità, in modo da costituire centri di colonizzazione con l’obiettivo di bonificare l’Agro Romano. Una zona ancora disabitata e colpita dalla malaria.

La particolarità, nonché l’aspetto inedito del documento, è che porta le firme di Vittorio Emanuele III di Savoia, Re d’Italia, Ivanoe Bonomi, all’epoca Presidente del Consiglio e Angelo Mauri, Ministro dell’Agricoltura. 

Appuntamento al 21 agosto

Pubblicheremo i risultati della ricerca e il documento del Regio Decreto sulla pagina del festival, quindi, proprio il giorno 21 agosto. E faremo tutti un bel brindisi per il compleanno del nostro quartiere” sottolineano gli storici del Festival nel post pubblicato su Facebook per annunciare la notizia.

Verrà resa nota la storia sconosciuta fino ad oggi della borgata agricola nata nel 1921. C’è ancora molto da scoprire su Centocelle e, in generale, sulle periferie romane: “Nei prossimi post inseriremo anche la collocazione archivistica del documento rinvenuto, per permettere a chiunque ne abbia voglia di approfondire lo studio, perché la ricerca storica è fatta soprattutto di fonti documentali.

L’articolo Centocelle compie 100 anni: ritrovato il documento ufficiale sulla nascita del quartiere romano proviene da Il Riformista.