• Mar. Ott 26th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Coronavirus, oltre 50 morti e 5mila casi in Italia: crescono anche ricoveri e terapie intensive

DiRed Viper News Manager

Ago 17, 2021

Salgono i nuovi casi di positività al Coronavirus in Italia, ma a fronte di una impennata nel numero di tamponi processati nelle ultime 24 ore, mentre la situazione negli ospedali del Paese continua progressivamente a peggiorare.

È il quadro che emerge dall’ultimo bollettino diffuso dal Ministero della Salute sull’andamento dell’epidemia di Coronavirus in Italia. I nuovi casi sono infatti 5.273, in forte aumento rispetto ai 3.674 di lunedì, col totale che raggiunge così quota 4.449.606 (compresi guariti e morti).

Un numero che sale per effetto del forte aumento dei tamponi processati: dai 74mila di ieri si è passati infatti ai 238.073 test odierni. Ne deriva che anche il tasso di positività cala drasticamente: passa infatti dal 4,9 al 2,2 per cento.

Più che raddoppiato il numero di decessi registrati nel Paese, ben 54, contro i 24 di ieri: il totale sale a 128.510 dall’inizio del monitoraggio. Le persone guarite o dimesse da febbraio 2020 sono 4.191.980, 4.794 in più rispetto a ieri. Le persone attualmente positive sono invece 128.696.

In aumento le terapie intensive Covid in Italia nelle ultime 24 ore, salite di 19 unità per un totale di 423 e con 49 nuovi ingressi. Balzo anche per i ricoveri in reparto a +138 per un complessivo di 3.472.

Le Regioni col maggior numero di contagi sono il Lazio con 551 positivi, l’Emilia-Romagna con 478, il Veneto con 422 e la Toscana con 396.

L’articolo Coronavirus, oltre 50 morti e 5mila casi in Italia: crescono anche ricoveri e terapie intensive proviene da Il Riformista.