• Mer. Ott 27th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Ponte Morandi, Torre del Greco ricorda i 4 ragazzi che morirono nel crollo: “Non vi dimenticheremo mai”

DiRed Viper News Manager

Ago 14, 2021

Erano le 11.36 del 14 agosto 2018 quando all’improvviso crollò un pezzo del ponte Morandi. Fu un disastro. Furono 43 i morti e 11 i feriti. A perdere la vita anche 4 ragazzi di Torre del Greco. Giovanni Battiloro, Matteo Bertonati, Antonio Stanzione e Gerardo Esposito, tutti ventenni stavano andando in vacanza verso la Francia e in un attimo fu il buio.

“Oggi è il nostro giorno triste da non dimenticare”, dicono i torresi che hanno organizzato un flashmob durante il quale hanno esposto i ritratti dei quattro ragazzi. “Noi non dimentichiamo”, si legge su Facebook accanto ai quattro ritratti.

La città ha ricordato i suoi figli a tre anni dalla tragedia con una cerimonia in corso Garibaldi dove sorge il monumento in ricordo dei quattro ragazzi e dove alle 11.36, ora del crollo del Ponte Morandi, è stata deposta una corona di fiori.

A concludere il momento molto sentito dalla cittadinanza organizzato dall’Associazione “Sviluppo Area porto Torre del Greco”, una breve riflessione del Vice Parroco della parrocchia di Portosalvo. “Torre del Greco – ha detto il sindaco Giovanni Palomba, come riportato dal Mattino – non dimenticherà mai il tributo umano pagato nel giorno di quella terribile tragedia, consumatasi ormai tre anni fa nel crollo di Ponte Morandi a Genova. Resteranno imperituri, nella memoria collettiva, i nomi di Antonio, Gerardo, Giovanni e Matteo”.

Poi nel pomeriggio piazza Santa Croce sono state esposte le tele dedicate ai quattro ragazzi. “Facciamo si che questo paese non dimentichi le 43 vittime di una strage che si poteva, e si doveva evitare. Come cittadini italiani, torresi, abbiamo il dovere etico e morale di urlare il nostro dissenso, il nostro dolore per le nostre perdite, affinché sia fatta giustizia, affinché tutto ciò che di tragico avviene nel nostro paese, dalle morti bianche sul lavoro alle vittime delle negligenze e irresponsabilità di questo stato, si possa evitare in futuro”, hanno detto gli organizzatori dell’iniziativa.

Circa due anni dopo, il 3 agosto del 2020, è stato inaugurato il nuovo viadotto sul torrente Polcevera su un progetto dell’architetto Renzo Piano. Il 22 aprile 2021 la Procura di Genova ha chiuso le indagini e si attende l’esito del processo, che per il Comitato Ricordo Vittime deve “garantire giustizia e ridare speranza”.

L’articolo Ponte Morandi, Torre del Greco ricorda i 4 ragazzi che morirono nel crollo: “Non vi dimenticheremo mai” proviene da Il Riformista.