• Sab. Ott 23rd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Chi è la moglie di Gino Strada, Simonetta Gola: il matrimonio segreto a giugno dopo quello con Teresa Sarti

DiRed Viper News Manager

Ago 13, 2021

Gino Strada aveva avuto una lunga storia d’amore con Teresa Sarti che un brutto tumore al pancreas si era portata via nel 2009. A giugno 2021 era convolato a nuove nozze con Simonetta Gola, come riporta il Corriere della Sera. Lo ha rivelato il sindaco di Milano Giuseppe Sala nel dare l’ultimo saluto all’amico morto il 13 agosto 2021 all’età di 37 anni. “Se ne è andato un caro amico, Gino Strada. Gli volevo bene e lui ne voleva a me. In giugno avevo celebrato il suo matrimonio con la dolce Simonetta, una cerimonia riservata come loro desideravano”, ha scritto su Facebook.

Il matrimonio con Simonetta Gola, responsabile della comunicazione di Emergency si sarebbe dunque tenuto a giugno. Secondo quanto riportato dal Corriere si sarebbe trattato di una cerimonia tra pochi intimi, non più di 10 persone, con Massimo Moratti a fare da testimone. Secondo alcune indiscrezioni raccolte da LaPresse, Strada era in vacanza in Normandia, in Francia, quando è venuto a mancare: con lui la nuova moglie Simonetta.

Chi è Simonetta Gola

Simonetta Gola, è laureata in Scienze politiche a indirizzo sociologico, giornalista pubblicista, attualmente responsabile della Comunicazione e delle Campagne di raccolta fondi nazionali dell’Organizzazione non governativa Emergency. A fare il suo ritratto è il Premio Ischia di Giornalismo internazionale che ha deciso di attribuirle il riconoscimento.

Ha iniziato a interessarsi di comunicazione nel 1994, con progetti contro l’esclusione sociale presso l’Università degli studi di Milano, sperimentando l’interazione tra Internet e le carceri. Nel 2000 e nel 2001 ha lavorato per l’Ufficio Rappresentanza istituzionale della Presidenza della Regione Lombardia, occupandosi principalmente di speech writing.

Dal 2001 lavora nell’Organizzazione non governativa Emergency, prima nell’ambito delle Attività didattiche, poi nell’Ufficio stampa e dal 2012 come responsabile della Comunicazione e delle Campagne di raccolta fondi nazionali. Dal 2009 è membro del Comitato direttivo e del Comitato esecutivo di Emergency, ed è facile capire come i due si siano conosciuti.

La storia d’amore con Teresa Sarti

Gino Strada e Teresa Sarti si erano conosciuti nel 1971 quando entrambi erano studenti a Milano: lei laureanda in lettere moderne, lui in medicina. Insieme militavano nel movimento studentesco. Fu subito chiaro che i due condividevano non solo l’amore ma anche gli ideali. Si sposarono nel 1979. Dalla loro unione è nata Cecilia che porta avanti il lavoro umanitario avviato dai genitori con la stessa passione.

Nel 1994 Gino e Teresa fondano Emergency che presto diventerà una delle associazioni umanitarie più importanti del mondo. Teresa è stata la prima presidente dell’associazione e ha contribuito a diffondere l’idea della pace con le campagne Uno straccio di Pace (2001) e Fuori l’Italia dalla guerra (2002) diventando un simbolo del ‘900.

La vita, però, la mette di fronte anche ad una battaglia difficilissima, quella contro il tumore. Si ammala, infatti, di tumore contro cui perde la battaglia. Nel 2009 muore proprio a causa di un tumore al pancreas. Gino Strada è rimasto vedovo per molti anni. Alla moglie ha dedicato un ospedale in Iraq e diverse iniziative sono state fatte in sua memoria.

L’articolo Chi è la moglie di Gino Strada, Simonetta Gola: il matrimonio segreto a giugno dopo quello con Teresa Sarti proviene da Il Riformista.