• Ven. Set 17th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Via libera della Camera alle due fiducie sulla riforma della Giustizia

AGI – Un via libera in due tempi, tante sono le fiducie poste dal governo alla riforma della Giustizia. La Camera ha infatti votato la prima delle due fiducie poste dal governo sulla riforma del processo penale, con 462 voti a favore, 55 contrari e 1 astenuto. Nel secondo voto di fiducia i sì sono stati 458 contro 46 contrari e un solo astenuto. 

Le defezioni fra i pentastellati sono state 13: si tratta di deputati che non risultano in missione, quindi assenti ‘non giustificati’. I pentastellati assenti perchè in missione risultano invece essere 7. E’ quanto si evince dai tabulati della votazione. Su 159 deputati M5s hanno partecipato al voto in 139. 

Il governo ha posto due fiducie sul provvedimento (che si divide in due parti): la prima fiducia è stata posta sulle prime norme contenute nel testo e immediatamente operative; la seconda fiducia, invece, è stata posta sulla seconda parte, che prevede una delega al governo (rientrano in queste norme le nuove misure sulla improcedibilità e sul regime speciale per i processi di mafia, terrorismo, droga e violenza sessuale).

Articolo proveniente da AGI – Agenzia Giornalistica Italia