• Mer. Ott 27th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

L’azzurra Giorgia Bordignon è argento nel sollevamento pesi in categoria 64 chili

La chiamano ‘La Papestia’ ma al secolo si chiama Giorgia Bordignon, è italiana di Gallarate ma vive a Bari, e da oggi è la nuova vice campionessa olimpica della categoria fino a 64 chilogrammi del sollevamento pesi. Che emozione al Tokyo International Forum per quell’urlo di gioia quando Giorgia ha realizzato di essere medaglia d’argento.

Una gara quella dell’azzurra appassionante come è stata tutta la serata della finale. Giorgia è stata la più regolare di tutte, non ma mancato nessuna alzata e alla fine è arrivata seconda con 232 chilogrammi alzati somma dei 104 dello snatch e dei 128 nel ‘Clean & Jerk’. Tutte le altre nove finaliste hanno, almeno una volta, fallito l’alzata per quel drammatico ‘no lift’.

Bordignon, 34 anni, dopo il sesto posto di Rio 2016, nel 2018 aveva conquistato l’oro europeo nello strappo della categoria fino a 69 chilogrammi e nel 2019 il bronzo nella categoria attuale. L’oro è andato al collo della canadese Maude Charron con 236 chilogrammi alzati mentre il bronzo a Wen-Hue Chen di Taipei con 230. 

Articolo proveniente da Huffington Post Italia