• Mar. Ott 26th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Covid, 4.522 contagiati e 24 vittime: “99% dei morti in 6 mesi non aveva completato il ciclo vaccinale”

DiRed Viper News Manager

Lug 27, 2021

Aumentano i casi ma aumentano anche i tamponi e crolla il tasso di positività dopo il picco di ieri. Sono 4.522 i nuovi casi di positivi al coronavirus su 241.890 tamponi tra molecolari e antigenici. Il dato nel bollettino dell’emergenza coronavirus diffuso dal ministero della Salute. 24 i morti nelle ultime 24 ore. Il totale delle persone contagiate dall’inizio della pandemia sono 4.325.046, quello dei morti sale a 127.995 vittime.

Il tasso di positività invece torna a normalizzarsi all’1,86%. Ieri era al 3,5% per via dei pochi test che vengono di solito effettuati e processati la domenica. I nuovi positivi erano risultati infatti essere 3.117 con 88.247 tamponi e 22 morti. Aumentano ancora i ricoveri: i posti letto occupati nei reparti Covid ordinari sono 99 in più (ieri erano stati 120), per un totale di 1.611 ricoverati; i posti letto occupati in terapia intensiva sono sette in più nel saldo tra le persone uscite e quelle entrate in (ieri quattro in più), portando il totale dei malati più gravi a 189, con 16 ingressi in rianimazione (ieri 11).

Per quanto riguarda le Regioni, in Veneto si registrano 804 nuovi contagi; in Lombardia si registrano 641 nuovi casi; nel Lazio 543 nuovi contagi; in Sicilia 436 contagi; in Emilia Romagna 299 casi e due morti; 282 casi in Sardegna; in Campania 236 casi e cinque decessi; in Piemonte si registrano 224 nuovi contagi; in Calabria 110 positivi e un decesso; in Friuli Venezia Giulia sono state riscontrate 89 nuove positività; nelle Marche 67 nuovi positivi; 37 nuovi casi in Trentino e 29 casi in Abruzzo.

Secondo i dati comunicati dal governo le dosi di vaccino somministrate in tutto in Italia sono oltre 65,8 milioni; i cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale sono più di 30,5 milioni (56,58% della popolazione over 12). L’Italia è alle prese in questi giorni con l’entrata in vigore, dal prossimo 6 agosto, del Green Pass per accedere a diversi luoghi ed eventi pubblici. La decisione del governo ha scatenato diverse proteste in piazza, lo scorso fine settimana e anche oggi, con la partecipazione di gruppi No-Vax ed estremisti di destra. Dopo aver definito i parametri per il passaggio in Zona Gialla (10% delle terapie intensive occupate e al 15% dei ricoveri, lo stato di emergenza è stato prorogato fino al 31 dicembre) l’esecutivo è chiamato a decidere su scuola e trasporti.

L’Istituto Superiore di Sanità (Iss) in un approfondimento diffuso oggi ha fatto sapere che quasi il 99 vittime per complicanze da covid-19 su 100 dallo scorso febbraio non avevano terminato il ciclo vaccinale. Fra i morti che invece lo avevano completato si riscontra un’età media più alta e un numero medio di patologie pregresse maggiori rispetto alla media. Fino al 21 luglio sono 423 i decessi dei positivi vaccinati con doppia dose, e rappresentano l’1,2% di tutti i decessi avvenuti dallo scorso 1 febbraio, in totale 35.776.

L’articolo Covid, 4.522 contagiati e 24 vittime: “99% dei morti in 6 mesi non aveva completato il ciclo vaccinale” proviene da Il Riformista.