• Dom. Set 19th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Meloni come Salvini, anche la leader di Fratelli d’Italia si vaccina: ma il green pass resta “sbagliato e inutile”

DiRed Viper News Manager

Lug 26, 2021

Mancava solo lei all’appello tra i leader dei partiti politici presenti in Parlamento. Giorgia Meloni, tre giorni dopo l’amico-nemico Matteo Salvini, ha ricevuto la prima dose del vaccino anti-Covid. La numero uno di Fratelli d’Italia si è sottoposta questa mattina alla vaccinazione presso l’Istituto Spallanzani di Roma.

Una vaccinazione che, spiegano fonti di FdI, la Meloni aveva già prenotato nel mese di giugno ma che aveva dovuto rimandare a causa di impegni legati al suo ruolo di presidente dei Conservatori e riformisti europei. Meloni che però, a differenza di altri leader politici, non solo non ha pubblicato alcuna foto della vaccinazione, ma non l’ha neanche comunicata ‘ufficialmente’ sui social network.

La somministrazione del vaccino non ha però impedito alla Meloni di tornare a tuonare contro il green pass, che dal 6 agosto sarà indispensabile per poter mangiare al chiuso (ai tavoli) di bar e ristoranti, ma anche per frequentare cinema, teatri o palestre.

Anche questa mattina infatti le leder di Fratelli d’Italia ha definito quello sul green pass “un dibattito puramente ideologico”. “Utilizzarlo per entrare al bar o al ristorante è sbagliato e inutile, danneggerebbe solo la nostra economia e questo non possiamo permettercelo”, ha scritto su Facebook Meloni, ancora una volta ribadendo la contrarietà all’uso esteso del certificato voluto dal governo Draghi.

L’articolo Meloni come Salvini, anche la leader di Fratelli d’Italia si vaccina: ma il green pass resta “sbagliato e inutile” proviene da Il Riformista.