• Mar. Set 28th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Difende compagna in lite con socio d’affari e lo accoltella: un arrestato

DiRed Viper News Manager

Lug 26, 2021

Una lite scoppiata tra soci per motivi economici poteva trasformarsi in tragedia. Ieri sera, durante un diverbio tra due colleghi, un uomo di 48 anni è stato accoltellato all’addome in via Cessati Spiriti, in zona Arco di Travertino. Immediato l’intervento dei sanitari del 118, che hanno trasportato in codice rosso la vittima dell’aggressione all’ospedale San Giovanni, dove è ricoverato in prognosi riservata. Operato nella notte, le sue condizioni sono stabili, ma resta in prognosi riservata.
L’uomo è stato ferito da un 49enne, immediatamente arrestato dai carabinieri per tentato omicidio.
A ricostruire il caso sono stati i carabinieri del Nucleo Radiomobile intervenuti dopo le segnalazioni di diversi residenti della zona.

La lite tra soci

Stando alla ricostruzione dell’episodio, l’aggressore è intervenuto in difesa della compagna che stava litigando con il socio con cui gestisce una palestra. La lite, verbale, è quindi deflagrata in calci e pugni: Il 49enne ha poi ferito l’uomo con un fendente all’addome.

Inutili i tentativi dell’aggressore di disfarsi dell’arma dopo la lite per allontanare da lui i sospetti. Sul posto i militari della settima sezione del nucleo investigativo, intervenuti per i rilievi, hanno trovato il coltello con una lama di dieci centimetri ancora sporca di sangue.

L’articolo Difende compagna in lite con socio d’affari e lo accoltella: un arrestato proviene da Il Riformista.