• Mar. Set 28th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Bitcoin ai massimi da sei settimane, sostenuto da Musk ed Amazon 

DiRed Viper News Manager

Lug 26, 2021

AGI – Ai massimi da sei settimane il prezzo del Bitcoin: un rally che alcuni investitori  attribuiscono sia ad alcune prese di beneficio sia alle indiscrezioni circa il fatto che Amazon potrebbe presto avventurarsi nel mondo delle valute digitali.

In particolare, la principale valuta digitale è salita  fino a 39.544,29 dollari, secondo CoinDesk, raggiungendo il livello più alto da metà giugno. In un solo giorno ha guadagnato circa il 12%, salendo a 38.515 dollari, con un rialzo che porta ad oltre il 20% quello dell’ultima settimana.

La valuta rivale Etherum è aumentata di più del 14%

I recenti commenti di sostenitori di alto profilo delle criptovalute hanno contribuito a sostenere i guadagni. La scorsa settimana, il patron di Tesla  Elon Musk ha fatto sapere di detenerne sia a livello personale sia nelle sue compagnie come investimento a lungo termine, precisando però di non aver operato alcuna manipolazione. Non solo, ma ha riferito sempre Musk, Tesla probabilmente accetterà di nuovo la criptovaluta come pagamento se il processo di generazione, noto come mining, diventa meno dipendente dai combustibili fossili. 

Il bitcoin resta ancora circa il 40% al di sotto del suo massimo di quasi 65.000 dollari a metà aprile dopo il giro di vite dalla Cina per reprimere il suo uso, e che ha contribuito a un forte calo dei prezzi. 

Come spiega al Wall Street Journal Bobby Lee, fondatore e Ceo di Ballet, “c’è stata una mancanza di buone notizie nel mercato delle criptovalute negli ultimi due mesi”. “Ora invece – ha sottolineato – stanno iniziando a trapelare, quindi gli investitori e gli speculatori stanno utilizzando questa opportunità per costruire le loro posizioni e riacquistare Bitcoin, causando un aumento del prezzo”.

Negli ultimi giorni, la speculazione è cresciuta sui possibili piani di Amazon per le criptovalute, dopo che la società ha pubblicato un annuncio di lavoro per un esperto in valuta digitale e blockchain. Il gigante della vendita al dettaglio online e dei servizi cloud ha detto che la persona, che sarebbe impiegata a Seattle, sarebbe incaricata di sviluppare “la strategia della valuta digitale e della blockchain di Amazon e la road map dei prodotti”. Questo ha portato a credere che l’azienda potrebbe un giorno permettere ai clienti di pagare in criptovalute. Amazon non ha risposto immediatamente ad una richiesta di commento.

Secondo Claire Wilson, un partner della società di consulenza Holland & Marie con sede a Singapore, la volatilità nel mercato delle criptovalute, causata da una varietà di fattori, non è una novità. “Tuttavia – ha detto al Wsj – negli ultimi mesi, queste oscillazioni repentine dei prezzi sono più frequentemente legate a commenti di personalità sui social media”. 

Articolo proveniente da AGI – Agenzia Giornalistica Italia