• Lun. Set 20th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Chi è Mario Tronti e quali opere ha realizzato

DiRed Viper News Manager

Lug 24, 2021

Nato il 24 luglio 1931 a Roma, da una famiglia molto povera del quartiere Ostiense, negli anni Cinquanta si laureò alla Sapienza con Galvano della Volpe e cominciò una militanza nel Partito Comunista sempre molto vivace e indipendente da un punto di vista intellettuale. Professore di Filosofia nell’Università di Siena per più di trent’anni, con Renato Panzieri e Tony Negri, fondò nel 1961 “Quaderni Rossi”, in cui le idee del cosiddetto “operaismo” trovarono una prima formulazione. Due anni dopo, in dissenso teorico con il gruppo, Tronti fondò “Classe operaia”.

Nel 1966 esce il suo volume più importante: Operai e capitale, la cui influenza in una vasta costellazione ideologica della Nuova sinistra non solo italiana fu impressionante. Avvicinatosi a Berlinguer, proseguì la sua ricerca sul politico a cavallo fra impegno e studio. Senatore nella XI e nella XVII legislatura, prima per il Pds poi per il Pd, negli ultimi anni si è sempre più avvicinato a posizioni cattoliche e in senso lato spiritualistiche. Fra sue opere: Hegel politico (Treccani, 1975), Sull’autonomia del politico (Feltrinelli, 1977), La politica al tramonto (Einaudi, 1998), Per la critica del presente (Ediesse, 2011), Dello spirito libero. Frammenti di vita e di pensiero (Il Saggiatore, 20165); Il demone della politica. Antologia di scritti 1958-2015 (Il Mulino, 2018).

L’articolo Chi è Mario Tronti e quali opere ha realizzato proviene da Il Riformista.