• Gio. Set 23rd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Accademia della Crusca “si ribella” al green pass: “Chiamarlo certificato Covid”

Green pass è un anglismo “infelice, equivoco e polisemico”, per cui è preferibile usare “certificato covid”, oppure “certificato vaccinale” oppure ancora “passaporto vaccinale”. A ribellarsi alla scelta della terminologia “green pass” è il professore Claudio Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca, secolare istituzione fiorentina incaricata di custodire il ‘tesoro’ della lingua italiana. 

Marazzini sottolinea che “il termine green pass appare infelice, equivoco e polisemico: si fa ancora una volta ricorso alla lingua inglese, ma si usa un anglismo che non è affatto chiaro. Eviterei sempre giochi di prestigio con le parole, perché la polisemia rende poco trasparente ciò di cui si parla”  Il presidente dell’Accademia della Crusca raccomanda “ancora una volta, nel linguaggio pubblico, termini limpidi.” ed evidenzia che a livello europeo si parla, appunto, di “digital Covid certificate”, termine che può essere facilmente tradotto in italiano con “certificato digitale Covid”.

Articolo proveniente da Huffington Post Italia