• Mer. Set 22nd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

“Quando tradii Mara Venier ero solo un ragazzo”, Jerry Calà e la sua storia d’amore con la showgirl

DiRed Viper News Manager

Lug 21, 2021

Jerry Calà compie 70 anni e festeggia 50 anni di carriera. Ne ha da raccontare, e lo fa in una lunga intervista a Il Corriere della Sera. Al Jerry giovane, quello di tanti anni fa direbbe “’vai così che vai bene’. Non credo nella retroattività del pensiero. La vita va come deve andare, a volte ci sono delle sliding doors, ne scegli una e via”. È in tournée. I suoi 50 anni di attività li ha festeggiati con un concerto all’Arena di Verona con tanti amici e la reunion dei Gatti di Vicolo Miracoli, il gruppo di cabaret che fondò negli anni ’70 con Umberto Smaila, Franco Oppini e Nini Salerno.

Sono stati i miei primi compagni di viaggio e ritrovarsi a cantare Verona Beat proprio nella città dove ci siamo formati è stato il massimo. Frequentavamo lo stesso liceo classico, il Maffei, avevamo la fortuna di avere un teatrino a scuola e un paio di volte l’anno facevamo spettacoli di satira o di musica. Da lì, finito il liceo, provammo a fare un anno di università ma nessuno di noi ci si trovava …”. Calogero Alessandro Augusto Calà era nato a Catania il 28 giugno del 1951. La sua famiglia si era traferita a Verona per il lavoro del padre. E lui è diventato una delle facce più note e richieste della commedia all’italiana e degli anni ’80.

L’esordio da attore con il film comico I fichissimi. Il successo con Sapore di Mare che resta un cult a distanza di tanti anni, anche per quell’iconica scena finale. Tanta televisione. Anche un Premio della critica a Berlino per Diario di un vizio di Marco Ferrero per un ruolo drammatico. Una bella vendetta sui critici. I suoi intercalare “Capito?!” e “Libidine!” sono entrati nell’uso quotidiano e comune. Dei tormentoni. È stato sposato con Mara Venier e in seconde nozze con Bettina Castioni, con la quale ha avuto un figlio.

Venier, oggi, è la sua più grande amica. “Con l’affetto che resta dopo l’amore e con l’intelligenza, si diventa amici. Per noi è stato naturale. Alcune persone rimangono nel cuore e il rapporto si trasforma in qualcos’altro di ugualmente bello e pieno di complicità”. Non vuole sentire e parlare del tradimento, di quello suo nei confronti di lei, del quale si parlo molto in quegli anni. “Ma basta con queste storie, ormai è diventata una leggenda! Ogni età ha i suoi problemi e a quel tempo non avevo neanche 30 anni, che per un uomo vuol dire essere un ragazzino. E poi ero in preda a un improvviso successo. Se ho fatto qualche marachella mi giustifico”.

L’articolo “Quando tradii Mara Venier ero solo un ragazzo”, Jerry Calà e la sua storia d’amore con la showgirl proviene da Il Riformista.