• Gio. Set 23rd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Confronto Conte-Draghi, “processi veloci, ma scongiurare soglie di impunità”

Conte/Draghi

È durato un’ora il confronto a Palazzo Chigi fra il presidente del Consiglio Mario Draghi e il leader in pectore del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte. Il colloquio viene definito “proficuo e cordiale” dall’ex premier, “ci siamo confrontati su vari temi, a cominciare dalla situazione politica economica in generale”. Conte ha ribadito il “pieno sostegno del M5S al Governo sul piano vaccinale e sulla politica sanitaria”. “I vaccini sono l’unico antidoto per proteggere il tessuto economico e sociale” ha affermato Conte. 

Tema centrale dell’incontro è stata la giustizia. “Non abbiamo parlato di
fiducia ma di eventuali interventi che possano migliorare il testo” ha detto Giuseppe Conte, che ha assicurato che M5S terrà un “atteggiamento costruttivo” per un “miglioramento della riforma”. “Daremo il contributo per velocizzare i processi, ma saremo molto vigili nello scongiurare soglie di impunità, nell’iter parlamentare saremo molto attenti” dice Conte. “Mettiamo da parte le bandierine, dobbiamo parlare agli italiani”. 

Sostegno è stato ribadito inoltre da Conte al ddl Zan. Altra questione, la transizione ecologica. Conte ha ribadito la fiducia di M5S nel ministro Roberto Cingolani, ma “ora passare dagli slogan ai fatti”. 

Conte ha poi escluso di correre per le elezioni suppletive, per un seggio alla Camera, dicendo che “per me la politica è dappertutto, in piazza, nei territori. In questo momento il mio impegno prioritario è lavorare per il rilancio di M5S”.

Articolo proveniente da Huffington Post Italia