• Mar. Set 28th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Due cadaveri nella villa di Miami dove morì Gianni Versace: macabro ritrovamento nell’anniversario dell’omicidio

DiRed Viper News Manager

Lug 15, 2021

Due cadaveri sono stati trovati dalla polizia di Miami all’interno della villa appartenuta allo stilista Gianni Versace, dove venne ucciso nel 1997 da Andrew Cunanan,

La villa, che da allora ha cambiato nome diventando The Villa Casa Casuarina, un hotel di lusso con dieci camere, torna quindi ad occupare le pagine della cronaca proprio a 24 anni di distanza dal brutale omicidio di Versaci, avvenuto il 15 luglio di quel 1997.

All’epoca lo stilista, che stava rientrando nella sua residenza di lusso, venne ucciso dal 28enne Cunanan, un tossicodipendente dedito alla prostituzione sessuale, sospettato di altri omicidi. Il killer di Versace, morto a 50 anni, venne trovato senza vita alcuni giorni dopo su una casa galleggiante in una baia.

Quanto ai due cadaveri trovati nell’ex villa Versace, per ora la polizia ha reso noto che si tratta di due uomini, ma non sono stati forniti ulteriori dettagli. Non è chiaro dunque se l’episodio possa essere legato proprio ad un macabro anniversario della morte dello stilista italiano.

L’articolo Due cadaveri nella villa di Miami dove morì Gianni Versace: macabro ritrovamento nell’anniversario dell’omicidio proviene da Il Riformista.