• Dom. Set 19th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Papa Francesco dimesso, come sta il Pontefice

DiRed Viper News Manager

Lug 14, 2021

Papa Francesco è stato dimesso dal Policlinico Gemelli questa mattina. Il Santo Padre era ricoverato nella struttura dal 4 luglio scorso, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico al colon, durato tre ore, che la Sala stampa Vaticana aveva fatto poi sapere “essere programmato da tempo”. 

Le dimissioni di Papa Francesco

Il Pontefice ha lasciato l’ospedale poco dopo le ore 10:30, come confermato anche dal portavoce della Sala stampa Vaticana Matteo Bruni. Prima di rientrare in Vaticano, dove è arrivato intorno a mezzogiorno, si è fermato presso la Basilica di Santa Maria Maggiore per una preghiera di fronte all’icona della Vergine Salus Populi Romani, dove il Pontefice si reca sempre prima e dopo un viaggio internazionale. Come ha fatto sapere Matteo Bruni, Papa Francesco ha ringraziato per il buon esito dell’intervento chirurgico, “rivolgendo una preghiera per tutti i malati, in particolare quelli incontrati durante la sua degenza”.

Il Papa era riapparso in pubblico per l’Angelus di domenica 11 luglio, recitato dal decimo piano del Gemelli. Nel bollettino della Sala Stampa Vaticana del 12 luglio era stata comunicata l’intenzione di trattenerlo ancora qualche giorno in ospedale, in modo da “ottimizzare al meglio la terapia medica e riabilitativa”. Nella giornata di ieri, durante la sua visita al Reparto di oncologia pediatrica e di Neurochirurgia infantile del Policlinico Gemelli, il Pontefice è apparso in buona forma fisica.

La convalescenza

Ora Papa Francesco potrà proseguire la convalescenza a Casa Santa Marta, dove vive fin dal 2013. L’intervento al colon, programmato appositamente a luglio, permetterà al Santo Padre di riprendersi in tempo per gli impegni che lo attendono dopo l’estate. A partire dal viaggio programmato in Slovacchia tra il 12 e il 15 settembre 2021.

 

L’articolo Papa Francesco dimesso, come sta il Pontefice proviene da Il Riformista.