• Dom. Set 19th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Cessione del quinto: cos’è e come funziona

A lungo considerato un “prestito di emergenza”, concesso solo a persone in situazioni di particolare criticità, la cessione del quinto sta conoscendo un vero e proprio boom. A favorirne la richiesta sono principalmente i tassi d’interesse bassi, cioè il TAN e il TAEG, ma a fare la differenza è soprattutto la flessibilità dello strumento che si presta a coprire diversi fabbisogni finanziari. Un vantaggio non da poco, soprattutto di questi tempi.

La cessione del quinto è una buona opzione in tutti i casi in cui occorre far fronte a bisogni personali che riguardano la vita privata e familiare come, ad esempio, l’acquisto di un’auto, di un televisore, di un corso di formazione o per un’improvvisa necessità di denaro liquido.

 

A chi si rivolge. Un tempo riservata ai soli dipendenti pubblici, ora questa forma di prestito personale è stata allargata anche ai dipendenti privati ed ai pensionati. Lo ha deciso una legge del 2005: possono richiedere il finanziamento i titolari di un contratto di lavoro a tempo indeterminato o di una pensione, sempre che la loro età al termine del contratto non superi gli 85 anni.

 

Come funziona. Il funzionamento del prestito è molto semplice: “la legge – è scritto nel sito del governo dedicato agli strumenti bancari– ti permette di restituire la somma avuta in prestito cedendo al finanziatore fino a un quinto della pensione o dello stipendio”. In pratica, il datore di lavoro o l’ente previdenziale ti trattiene la rata dallo stipendio o dalla pensione e la versa al finanziatore.

 

Cosa serve. Questo tipo di finanziamento prevede l’obbligo di un’assicurazione per garantire il pagamento del debito residuo in caso di perdita del lavoro o di decesso del titolare. Chi richiede la cessione del quinto ha tutte le tutele e i diritti previsti dal credito ai consumatori qualunque sia l’importo del finanziamento.

 

Quando è utile. La cessione del quinto offre flessibilità perché non è una forma di prestito finalizzato e quindi viene utilizzato per affrontare spese, rinegoziare debiti, costruire progetti a lungo termine. C’è la massima libertà nella destinazione dei fondi ottenuti.

 

Per saperne di più. Crediper, il marchio del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea che riunisce l’offerta dei prodotti di finanziamento di BCC CreditoConsumo, ha lanciato Crediper Quinto, la soluzione per la cessione del quinto.

Crediper Quinto si rivolge ai lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, pubblici e privati, e ai pensionati. È una soluzione di finanziamento affidabile che offre ad individui e famiglie uno strumento in più per soddisfare eventuali esigenze di spesa, realizzare progetti o migliorare la qualità della vita personale o famigliare.

I clienti delle BCC aderenti al Gruppo Bancario possono richiedere fino a 75mila euro e rimborsare l’importo con rateizzazioni fino a 120 mesi. La rata mensile viene trattenuta in busta paga o sul cedolino della pensione direttamente dal datore di lavoro o dall’ente previdenziale. L’importo non può essere superiore al 20% dello stipendio o della pensione e la durata del prestito può variare in base alle esigenze del bilancio famigliare. Importo e tasso restano fissi per tutta la durata del finanziamento, anche se il reddito aumenta.

Il prestito Crediper Quinto viene erogato anche in presenza di altri prestiti, tenendo conto della sostenibilità del debito. Inoltre, rispetto alle altre forme di finanziamento, non è finalizzato, e può quindi soddisfare diverse esigenze di liquidità. Non sono richiesti garanti, ulteriori firme o giustificativi di spesa poiché il finanziamento, come previsto dalla legge per la cessione del quinto, è garantito da polizza assicurativa obbligatoria: Rischio Vita e Rischio Impiego per i dipendenti e solo Vita per i Pensionati.

 Il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea riunisce oltre 130 Banche di Credito Cooperativo (BCC) presenti con oltre 2600 sportelli su tutto il territorio nazionale. Da sempre è al fianco delle imprese e delle famiglie.

 

 Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Crediper Quinto è un prodotto di finanziamento erogato da Pitagora S.p.A. e distribuito da BCC CreditoConsumo S.p.A. anche per il tramite delle BCC/CR aderenti al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, in virtù di accordi distributivi non esclusivi sottoscritti tra le parti, senza costi aggiuntivi per il cliente. Per le condizioni contrattuali ed economiche di Crediper Quinto si rimanda al documento informativo denominato “Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori” a disposizione della clientela presso le BCC/CR aderenti al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea o sul sito Crediper.it. La concessione di Crediper Quinto è subordinato alla valutazione e all’approvazione di Pitagora S.p.A., al rilascio del benestare da parte dell’Ente Datoriale o Ente Pensionistico e, per legge, al rilascio della garanzia di una assicurazione sulla vita del Debitore (per i Pensionati) e della garanzia di una assicurazione sulla vita e perdita di impiego del Debitore (per i Dipendenti). Le Polizze sono sottoscritte da Pitagora S.p.A. in qualità di contraente, e di cui è beneficiaria, assumendone direttamente i costi.

Articolo proveniente da Huffington Post Italia