• Dom. Set 19th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Sangue a Napoli, spari contro poliziotto durante festeggiamenti: operato due volte, è grave

DiRed Viper News Manager

Lug 12, 2021

Era libero dal servizio, ha visto da distanza ravvicinata due gruppi diversi che si affrontavano armati di pistola ed è intervenuto qualificandosi come poliziotto. Adesso lotta in ospedale perché è stato ferito da un colpo d’arma da fuoco all’addome. E’ quanto accaduto nel corso della lunga notte di festeggiamenti a Napoli per la vittoria dell’Europeo da parte della nazionale italiana. Vittima un 40enne assistente capo della polizia, in servizio al commissariato di Secondigliano, operato due volte dai sanitari dell’ospedale dei Pellegrini e attualmente ricoverato in prognosi riservata.

L’episodio è avvenuto poco dopo le 3 di notte del 12 luglio in Corso Garibaldi. Il poliziotto ha notato un uomo, poi identificato in Giuliano Paparo, 48enne già noto agli archivi delle forze dell’ordine perché responsabile di numerose rapine, speronare con la sua auto alcuni scooter facendoli rovinare a terra. Secondo quanto appreso dal Riformista sarebbero poi spuntate almeno due pistole, una in possesso di Paparo, l’altra presumibilmente nelle mani del gruppo rivale. Così l’agente, che secondo quanto appreso non era in possesso della pistola d’ordinanza, è intervenuto qualificandosi come poliziotto. Ma questo non è bastato e si è beccato una pallottola.

Non è ancora chiaro se a sparare sia stato Paparo, a sua volta ferito da un colpo d’arma da fuoco alla gamba e ricoverato all’ospedale del Mare dove è piantonato dalla polizia, o il gruppo rivale, attualmente ricercato dalla polizia che sta visionando anche le telecamere presenti nella zona. Con Paparo probabilmente c’era anche un complice.

Non possiamo che stringerci al nostro collega e alla sua famiglia ringraziandolo per aver dato prova di grande coraggio e per la dedizione al lavoro dimostrati” commenta Domenico Pianese, segretario generale del Sindacato di Polizia Coisp.

L’articolo Sangue a Napoli, spari contro poliziotto durante festeggiamenti: operato due volte, è grave proviene da Il Riformista.