• Mar. Set 28th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Eredi di Craxi perdono la causa sul conto estero dell’ex premier: devono pagare 10mld di vecchie lire al Fisco

NEW YORK, NY - SEPTEMBER 5: Italian Prime Minister Bettino Craxi during an interview on September 5, 1988 in New York, New York. (Photo by Santi Visalli/Getty Images)

I figli e la moglie di Bettino Craxi hanno perso in Cassazione, in qualità di eredi con “beneficio di inventario”, il ricorso contro gli avvisi di accertamento per le tasse evase e da pagare su oltre 19 miliardi e mezzo di vecchie lire.

Il denaro era stato depositato sul conto svizzero International Gold Coast riconducibile al politico ed ex premier, segretario del Psi travolto da Mani Pulite e morto latitante ad Hammamet nel 2000. Gli ermellini hanno condannato Stefania e Vittorio Craxi e la loro madre Anna a pagare oltre 20mila euro di spese legali. Gli avvisi di accertamento, del 1992 e 1993, hanno sanzioni per oltre 10mld di lire

Articolo proveniente da Huffington Post Italia