• Ven. Set 17th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Covid e scuola, Zingaretti: “Rientro in presenza dipenderà da comportamenti estivi”

DiRed Viper News Manager

Lug 12, 2021

La copertura del corpo docente è altissima, siamo soddisfatti e stiamo spingendo molto anche sui ragazzi. Dal punto di vista vaccinale ci sono tutte le condizioni per ritornare in presenza, la ‘variante’ è quella che conosciamo tutti e dipende un po’ da come ci comporteremo tutti quest’estate”. Nicola Zingaretti, intervenuto ad Agorà su RaiTre, ha fatto il punto sulle vaccinazioni anti-Covid e la riapertura della scuola, prevista nel Lazio il 13 settembre 2021. La variante Delta infatti è molto più contagiosa “anche se l’80% circa di coloro che prendono il virus ora non sono vaccinati” ha sottolineato il governatore della Regione. 

“IL VIRUS CIRCOLA ANCORA”

Per Zingaretti “questo conferma due cose: che bisogna correre con la campagna vaccinale, e ce la stiamo mettendo tutta, e tenere comportamenti responsabili come le mascherine al chiuso che sono fondamentali– ha sottolineato- Ci stiamo vaccinando, ma il virus circola ancora: anche il tema della scuola dipenderà molto da quelli che saranno i comportamenti individuali durante l’estate.” Il governatore della Regione si definisce comunque ottimista, “perché almeno nella nostra regione i numeri sono molto confortanti.”  

L’IMMUNITÀ’ DI GREGGE? AD AGOSTO

Nel suo intervento Zingaretti ha inoltre sottolineato il successo della campagna di vaccinazione. “Già oggi possiamo dire che nel Lazio la metà dei cittadini in età adulta ha raggiunto le due dosi: siamo a 5,9 milioni di dosi somministrate e i cittadini sono 5,7 milioni. La campagna vaccinale sta andando avanti alla grande, con camper che girano nei piccoli paesi per scovare chi per dubbi, pigrizia o isolamento aveva ritardato la vaccinazione.”

Alla domanda se l’obiettivo dell’immunità di gregge dell’8 agosto, ipotizzata dall’assessore alla Sanità Alessio D’Amato fosse confermata, Zingaretti ha risposto: “Le prenotazioni continuano, ma insieme a queste andiamo a cercare casa per casa offrendo le vaccinazioni, insieme alla rete delle farmacie e dei medici di medicina generale. Sono ottimista, non ci sono state solo buone performance sulla presa in carico dei malati ma anche la campagna di vaccinazione sta andando molto bene.”

D’AMATO: “70% DI VACCINATI IN DOPPIA DOSE”

Stamattina, in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’accreditamento Joint Commission International (JCI) ottenuta dal Policlinico Gemelli IRCCS di Roma, Alessio D’Amato ha ribadito i numeri positivi della Regione Lazio in merito alle vaccinazioni.  “Saremo la prima regione italiana a raggiungere il 70% di vaccinati over 12 in doppia dose. Abbiamo fatto dell’efficienza e della qualità la nostra cifra.

 

L’articolo Covid e scuola, Zingaretti: “Rientro in presenza dipenderà da comportamenti estivi” proviene da Il Riformista.