• Dom. Set 19th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Dramma a Otranto, Pia e Francesco muoiono annegati risucchiati dalla corrente

DiRed Viper News Manager

Lug 10, 2021

Hanno deciso di fare il bagno nonostante il mare agitato nel loro primo giorno di vacanza nella Baia dei Turchi di Otranto. Sono stati risucchiati dalla corrente Pia Patruno, 27 anni, e Rosario Francesco Mancino, 29 anni, e sono morti forse tentando di salvarsi a vicenda i due giovani originari di Cerignola (Foggia).

Una tragedia quella avvenuta nella tarda mattinata di sabato 10 luglio in una delle località più attrattive del Salento. Pia e Francesco facevano parte di una comitiva di sei amici. Nonostante il mare agitato, i due hanno deciso di tuffarsi lo stesso, mentre gli altri quattro amici, tra cui il fidanzato della 27enne, sono rimasti in spiaggia.

A lanciare l’allarme alcuni bagnanti che hanno visto la giovane sparire tra le onde, probabilmente risucchiata dalle forti correnti presenti nella Baia dei Turchi. Il primo corpo ad essere recuperato è stato quello di Rosario Francesco. Inutili i tentativi di soccorso da parte dei bagnanti e del bagnino, che ha tentato anche una manovra di rianimazione in attesa dell’arrivo del 118.

A ricostruire la dinamica della tragedia, grazie alle testimonianze dei presenti, i carabinieri e la capitaneria di porto di Otranto. In un primo momento, infatti, si era creduto che i due giovani fossero precipitati dalla scogliera.

I precedenti

Nella stessa zona nel 2013 perse la vita annegando una bambina di 10 anni mentre solo due giorni fa una turista di 60 anni di Sondrio è rimasta gravemente ferita precipitando dalla scogliera sovrastante, per un passo falso durante un’escursione col marito.

L’articolo Dramma a Otranto, Pia e Francesco muoiono annegati risucchiati dalla corrente proviene da Il Riformista.