• Sab. Lug 24th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

“Spara, spara”, uomo armato di coltello provoca i poliziotti: ferito da un proiettile all’inguine

DiRed Viper News Manager

Giu 20, 2021

Spara, spara“. Ha incitato così i poliziotti prima di essere raggiunto da un proiettile all’inguine all’esterno della stazione Termini di Roma. E’ quanto accaduto nel pomeriggio di sabato 19 giugno dove un uomo di nazionalità ghanese di 44 anni è stato trasportato in ospedale in codice rosso ma non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia e stando anche ai video del ferimento che già girano sui social, l’uomo è stato avvistato da un addetto alla vigilanza della stazione Termini mentre girava armato di coltello nei pressi di un’uscita della scalo. E’ scattata così la segnalazione alla Polfer, la polizia ferroviaria, intervenuta poco dopo con una decina di agenti.

I poliziotti hanno prima tentato di disarmare l’uomo che, in più di un’occasione, è riuscito a divincolarsi, salendo anche su alcuni motorini parcheggiati all’esterno della stazione. Successivamente il 44enne è stato accerchiato e, in questa circostanza, ha iniziato a provocare gli agenti urlando più volte “spara”. Qualche secondo dopo, uno dei poliziotti ha premuto il grilletto con il proiettile che ha raggiunto l’uomo all’inguine. Soccorso e trasportato in ospedale, le sue condizioni non sarebbero gravi.

Sull’episodio la polizia ferroviaria ha inviato una prima informativa alla procura di Roma oltre ai video in cui sono visibili le fasi della colluttazione con l’uomo che era armato di un coltello da cucina.

L’articolo “Spara, spara”, uomo armato di coltello provoca i poliziotti: ferito da un proiettile all’inguine proviene da Il Riformista.