• Ven. Lug 30th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Ripartono i centri vaccinali della Mostra D’Oltremare e Capodichino: in arrivo 215mila dosi

DiRed Viper News Manager

Mag 12, 2021

Dopo due giorni di stop alle 15 di mercoledì 12 maggio riprendono le vaccinazioni nei due poli vaccinali della Mostra d’Oltremare a Fuorigrotta e dell’Atitech a Capodichino. Si tratta dei due centri più grandi che danno un contributo fondamentale per numero di vaccinazioni giornaliere.

Domenica una nota dell’Asl Napoli1 Centro aveva annunciato lo stop temporaneo nei due centri che garantivano la somministrazione di almeno 8-10mila dosi giornaliere. “Avendo esaurito le scorte di vaccino Pfizer – recita la nota – e in considerazione del programma delle prossime forniture, è ormai evidente che da lunedì non sarà possibile garantire le somministrazioni nei centri vaccinali di Mostra d’Oltremare e hangar Atitech”.

La direzione strategica dell’ASL Napoli 1 Centro confermava quanto già annunciato nei giorni precedenti, vale a dire l’assoluta mancanza di dosi di vaccino a m RNA con quantità sufficiente rispetto alla capacità di somministrazione. Ma in giornata sono attesi 215mila vaccini Pfizer, venerdì 18mila di Moderna e 20mila di Johnson&Johnson.

Un piccolo ritardo che si prevede potrà essere recuperato nei prossimi giorni. A Capodichino sono stati chiamati 2mila cittadini over 50 e altrettanti alla Mostra d’Oltremare a Fuorigrotta. Ma già domani, giovedì 13, il ritmo dovrebbe aumentare con le somministrazioni che riprenderanno come di consueto anche al mattino. 4.500 persone saranno convocate alla Mostra (200 over 80, 500 fragili e 3.800 della fascia di età 50-59 anni) e 4.000 a Capodichino (50-59 anni).

Poi c’è il camper per le vaccinazioni itineranti dell’Asl Napoli 1. Grazie al truck mobile ieri sono state somministrate dosi nel carcere di Scampia, mentre oggi farà tappa anche al carcere di Poggioreale: ai detenuti viene iniettato il vaccino Janssen della Johnson&Johnson, in dose unica. Da domani il camper sarà a Miano piazzale centro commerciale “la Birreria”.

Per quanto riguarda la polemica sulla seconda dose di vaccino Pfizer, dalla Regione fanno sapere che al momento fa testo l’indicazione del Comitato tecnico scientifico che è quella di effettuare i vaccini dopo 41 giorni e così resterà in Campania se non verranno comunicate disposizioni diverse. Dunque chi ha già fatto la prima dose di Moderna o Pfizer potrebbe vedersi arrivare un messaggio con una nuova convocazione.

L’articolo Ripartono i centri vaccinali della Mostra D’Oltremare e Capodichino: in arrivo 215mila dosi proviene da Il Riformista.