• Mer. Lug 28th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Che cos’è l’Rt ospedaliero, il nuovo indice per monitorare l’emergenza covid

DiRed Viper News Manager

Mag 11, 2021

L’Italia riapre, torna a respirare, tira tardi la sera senza rispettare a volte le regole. L’emergenza coronavirus sembra infatti calare di intensità. Il bollettino ha calcolato ieri 5.080 nuovi casi e 198 vittime con una positività del 3,9% (sempre sotto il 4% da una settimana), dati che non erano così bassi da metà ottobre – anche se il lunedì i numeri sono sempre più bassi per il numero inferiore di tamponi processati la domenica. E quindi si discute di modifiche e soprattutto di coprifuoco e dell’indice di contagio Rt.

Il coprifuoco potrebbe essere ristretto, anche se di una sola ora, forse già dalla prossima settimana. Decisive le riunioni di questo week end. Potrebbe invece essere sostituito l’indice di contagio Rt, quello che misura quante persone possono essere contagiate da una sola persona in media e in un certo periodo di tempo in relazione alle misure restrittive. Il tasso di contagiosità potrebbe essere sostituito dall’indice di Rt ospedaliero.

L’algoritmo potrebbe quindi tenere conto non più dei nuovi positivi ma dei nuovi ricoveri in ospedale, per stabilire una Zona Rossa, Arancione o Gialla. Cesare Cislaghi, epidemiologo, a Il Corriere della Sera ha osservato che “in questo momento l’Italia tenderebbe a mostrare un’immagine più favorevole alle riaperture in conseguenza di un Indice di ospedalizzazione che va diminuendo più dell’indice di contagio. Le vaccinazioni stanno determinando il calo dei casi gravi di malattia e quindi in ospedale arriverebbero proporzionalmente meno pazienti”.

Quindi il calcolo potrebbe partire d’ora in avanti, con il conforto dei vaccini, dalla capacità del sistema sanitario di rispondere all’emergenza e non dalla diffusione dei contagi. A oggi sono oltre 24 milioni e 500mila le persone che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino. Sono invece oltre 7 milioni e 500mila le persone che hanno completato il ciclo, pari al 12,76% della popolazione.

L’articolo Che cos’è l’Rt ospedaliero, il nuovo indice per monitorare l’emergenza covid proviene da Il Riformista.