• Ven. Lug 30th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Assalto ad una scuola in Russia, è strage: almeno 11 morti, decine di feriti

DiRed Viper News Manager

Mag 11, 2021

Sono almeno undici le vittime registrate fino ad ora dalle autorità in una scuola di Kazan, città russa capitale del Tatarstan, circa 700 chilometri a est di Mosca. La sparatoria è avvenuta nella scuola numero 175 di Kazan: la maggior parte delle vittime sarebbero bambini e adolescenti, ma anche insegnanti, col bilancio dei decessi che continua a salire col passare dei minuti. Alcune delle vittime sono morte nel tentativo di scappare all’assalto armato lanciandosi dal terzo piano dell’edificio che ospita la scuola.

Secondo quanto è stato riportato dall’agenzia di stampa Tass, a sparare sarebbero state due persone, giovani di 17 e 19 anni. Uno dei due assalitori sarebbe stato arrestato, mentre l’altro è stato ucciso dalla polizia mentre era asserragliato al quarto piano della struttura. Il ragazzo arrestato è un 19enne del quale ancora non è stato reso noto il nome.

Inoltre, una fonte del Ministero della Sanità regionale ha riferito all’agenzia che sono state inviate ben 21 ambulanze all’esterno della scuola. Anche il ministro della Sanità Marat Sadykov è arrivato sul posto. Oltre alle vittime ci sono oltre 30 persone ferite. La scuola è stata evacuata.

Ero in classe. Prima ho sentito un’esplosione, poi degli spari“, ha raccontato un docente della scuola presa d’assalto dall’irruzione dei due assalitori all’agenzia Interfax. Uno dei due sarebbe entrato nell’istituto dall’ingresso principale con un’arma automatica, iniziando immediatamente ad aprire il fuoco. “Abbiamo sentito un’esplosione e abbiamo visto del fumo alzarsi dalla scuola”, ha spiegato un secondo testimone a Ria Novosti.

L’articolo Assalto ad una scuola in Russia, è strage: almeno 11 morti, decine di feriti proviene da Il Riformista.