• Ven. Lug 30th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Colori delle Regioni, verso un’Italia senza zone rosse: gialla in quasi tutto il Paese

Italia finalmente libera da zone rosse? Potrebbe essere questa la nuova ‘mappa’ del Paese dopo la cabina di regina che oggi definirà grazia ai dati inviati dalle Regioni i passaggi di fascia delle sesse.

Attualmente è la Valle d’Aosta l’unica zona rossa rimasta, che potrebbe essere ‘promossa’ in arancione. Chi invece spera di entrare in zona gialla, circostanza che permetterebbe maggiori aperture soprattutto per bar e ristoranti, ma anche per attività ricreative, sono Puglia, Calabria e Basilicata. 

Sono in bilico invece Sardegna e Veneto: la prima potrebbe restare altri sette giorni in fascia arancione, mentre la seconda a causa di numeri in peggioramento si avvicina pericolosamente al passaggio nella fascia ‘intermedia’.

In caso di passaggio in zona gialla per Calabria, Basilicata e Puglia, decisione che sarà formalizzata con la firma delle ordinanza da parte del ministro della Salute Roberto Speranza, poi in vigore a partire da lunedì 10 maggio, salirebbe a 53 milioni il numero di italiani che potranno circolare liberamente, andare a a pranzo e a cena all’aperto o recarsi nei teatri, cinema e musei.

I VACCINI PER LA FASCIA 50-59 – A partire dal prossimo 10 maggio la Struttura Commissariale ha disposto l’avvio delle prenotazioni per la somministrazione anche per gli over 50 del vaccino anti-Covid-19, ovvero fino ai nati nel 1971. Questa apertura, si apprende, “avrà carattere di gradualità ed è suffragata dal buon andamento della campagna di somministrazione su scala nazionale delle categorie prioritarie, over 80 e fragili”, riportate nell’ordinanza n. 6 del 9 aprile 2021.

Le prenotazione per i cittadini over 50 verranno recepite “ferma restando la priorità per le persone affette da patologie o situazioni di compromissione immunologica che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19 (comorbidità), seppur senza quella connotazione di gravità riportata per le persone fragili”, chiarisce l’ufficio del commissario all’emergenza Francesco Paolo Figliuolo

L’articolo Colori delle Regioni, verso un’Italia senza zone rosse: gialla in quasi tutto il Paese proviene da Il Riformista.