• Sab. Lug 31st, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Comunali Napoli, Sergio D’Angelo è il terzo candidato sindaco di centro-sinistra

Dopo Alessandra Clemente e Antonio Bassolino, a Napoli arriva la terza candidatura ufficiale a sindaco in vista delle elezioni comunali in programma tra settembre e ottobre. A correre per la fascia tricolore di palazzo San Giacomo è Sergio D’Angelo, ex assessore alle politiche sociali durante il primo mandato dell’era Luigi de Magistris (2011-2013).

“Mi candido a sindaco di Napoli”, ha annunciato il fondatore e presidente del gruppo di imprese sociali Gesco nonché commissario straordinario dell’azienda per la gestione dell’acqua pubblica. L’annuncio nel corso di una diretta realizzata dalla pagina “Tutto il bello di Napoli con Sergio D’Angelo”, un comitato nato lo scorso marzo per chiedere all’ex assessore di scendere in campo. Oltre 3mila le sottoscrizioni raccolte a sostegno della candidatura. Tra i firmatari figurano gli scrittori Angelo Petrella, Serena Venditto, Chiara Tortorelli, Aldo Putignano; il produttore Gaetano Di Vaio, il regista Guido Lombardi, l’editore Rosario Esposito La Rossa, il garante per i detenuti Pietro Ioia, la suora della Carità Aurelia Suriano, l’ex assessore comunale alle Politiche sociali Monica Buonanno.

“Non è stata una decisione semplice – ha spiegato D’Angelo – sia perché non mi appartengono le fughe in avanti sia perché sono un convinto sostenitore, ancora adesso, della necessità di una vera unità tra tutte le forze democratiche e progressiste. Napoli è stata lasciata sola nel momento più difficile. Per questo ho deciso di rompere gli indugi e proporre un progetto inclusivo, aperto, che sia in grado di coinvolgere e appassionare le napoletane e i napoletani e che abbia un obiettivo chiaro, semplice e realizzabile: migliorare radicalmente la qualità della vita dei cittadini e nei prossimi giorni elencherò le iniziative che metteremo in campo”.

Con la candidatura di D’Angelo, che si aggiunge a quelle già annunciate in passato da Bassolino e Clemente (delfina di de Magistris), diventa sempre più folta la rappresentanza di centro-sinistra che si presenterà non unita alle prossime elezioni. Il tutto in attesa delle decisione del Partito Democratico e del Movimento 5 Stelle se correre o meno insieme.

Al momento resta ufficiosa anche la discesa in campo del sostituto procuratore generale Catello Maresca. La sua candidatura è sponsorizzata da mesi dai partiti di centro-destra disposti addirittura a correre senza simbolo politico pur di sostenere l’ex magistrato anti-camorra.

L’articolo Comunali Napoli, Sergio D’Angelo è il terzo candidato sindaco di centro-sinistra proviene da Il Riformista.