• Mar. Lug 27th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Colori delle Regioni, come cambiano da lunedì: Italia sempre più gialla, Sardegna fuori dal lockdown

DiRed Viper News Manager

Apr 29, 2021

Pochi cambiamenti la prossima settimana. È questa la previsione in vista del monitoraggio che domani porterà la Cabina di regia a varare la nuova divisione in colori delle Regioni italiane, con la successiva ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza che porterà ai cambiamenti a partire da lunedì 3 maggio.

Dovrebbero essere quattro le regioni in zona arancione: a Basilicata, Calabria e Sicilia potrebbe infatti aggiungersi la Sardegna, attualmente unica in zona rossa.

Dall’arancione al giallo dovrebbe invece ‘scendere’ la Puglia, un passaggio però che verrà deciso con i dati dell’ultimo minuto e quindi ancora a rischio. Resta in bilico anche la Valle d’Aosta, che è in bilico tra rosso e arancione a causa dell’incidenza di positivi sui 100 mila abitanti

Nessuna delle regioni attualmente in zona gialla appare destinata ad un peggioramento alla luce dei dati attualmente a disposizione. Attualmente si trovano nella fascia più bassa di rischio Lombardia, Veneto, Lazio, Toscana, Emilia-Romagna, Piemonte, Friuli-Venezia Giulia, Campania, Abruzzo, Liguria, l’Umbria, Trentino Alto Adige, Molise e Marche.

Che la situazione sia in lento ma costante miglioramento lo certifica anche la Fondazione Gimbe, che nell’esame della settimana 21-27 aprile segnala infatti un miglioramento dell’indicatore relativo ai casi attualmente positivi per 100.000 abitanti: si scende infatti ai 1.089 contagi con un calo del 21,8% rispetto alla rilevazione precedente (1.116 casi).

Sotto la soglia di saturazione anche i posti letto in area medica (23%) e terapia intensiva (21%) occupati da pazienti Covid-19.

L’articolo Colori delle Regioni, come cambiano da lunedì: Italia sempre più gialla, Sardegna fuori dal lockdown proviene da Il Riformista.