• Sab. Lug 31st, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Chi è Giada Borgato, la prima donna al commento tecnico del Giro d’Italia

DiRed Viper News Manager

Apr 29, 2021

Ci sarà Giada Borgato al commento tecnico della 104esima edizione del Giro d’Italia. Il Giro del 2021 partirà l’8 maggio fino al 30 maggio. 21 le tappe, quasi 3mila 500 chilometri. Partenza da Torino e arrivo a Milano. Parteciperanno 23 squadre, le 19 iscritte all’UCI World Tour 2021, la Alpecin-Fenix e le tre invitate, Bardiani-CSF-Faizanè, la Eolo-Kometa Cycling Team e l’Androni Giocattoli-Sidermec. In totale circa 184 ciclisti. Borgato entra nella storia perché sarà la prima donna a commentare il Giro.

Padovana, 32 anni. Una genuina e profonda passione nel ciclismo: alle spalle una carriera da ciclista, fino in categoria elite. Ha cominciato a sette anni, successi con la CSI Rubano, campionessa italiana esordienti nel 2002. Ha gareggiato con la Avantec DF di Breganze e con Menikini Selle Italia-Master Colors passando in categoria Elite nel 2008. Ha partecipato al Giro Donne, ai campionati europei di Ankara Under-23, campionessa italiana Elite con la Diadora-Pasta Zara.

Poi la decisione di passare al racconto dello sport. Vive a Cortona con il fidanzato, il corridore Eros Capecchi. La sua voce a raccontare il ciclismo e la massima competizione è considerata una svolta. “In Francia c’è Marion Rousse che commenta le gare maschili da anni, qui da noi al massimo ci sono ragazze che conducono dei programmi. Io spero davvero di essere un’apripista, per le donne dello sport, non solo della mia categoria. E sono ottimista: qualcosa si muove”, ha detto al Corriere della Sera. Commenterà con Francesco Pancani.

L’articolo Chi è Giada Borgato, la prima donna al commento tecnico del Giro d’Italia proviene da Il Riformista.