• Ven. Ago 6th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Arrestati in Francia 7 ex membri delle Brigate Rosse: tre in fuga dalla polizia

DiRed Viper News Manager

Apr 28, 2021

Sette ex membri delle Brigate Rosse, accusati in Italia di atti di terrorismo commessi negli anni ’70 e ’80, sono stati arrestati questa mattina in Francia, su richiesta dell’Italia. Altri tre sono ricercati. Lo ha riferito l’Eliseo, secondo quanto riporta Le Figaro.

I sette ex ‘terroristi rossi’ arrestati sarebbero, secondo quanto appreso dall’Ansa da fonti investigative francesi, Enzo Calvitti, Giovanni Alimonti, Roberta Cappelli, Marina Petrella e Sergio Tornaghi, tutti delle Brigate Rosse; di Giorgio Pietrostefani di Lotta Continua e di Narciso Manenti dei Nuclei Armati contro il Potere territoriale.

Altri tre ex terroristi sarebbero in fuga e tuttora ricercati. I tre sarebbero Luigi Bergamin, Maurizio Di Marzio e Raffaele Ventura, ma la notizia non è stata ancora confermata.

Il blitz avvenuto questa mattina in Francia è il frutto della collaborazione tra le due polizie, il Servizio di cooperazione internazionale di polizia (Scip) della Criminalpol e l’Esperto per la sicurezza della polizia italiana in Francia.

La ministra della Giustizia italiana Marta Cartabia lo scorso 9 aprile aveva incontrato il suo omologo francese, Eric Dupond-Moretti, chiedendo ufficialmente la consegna degli ex brigatisti, per i quali a maggio sarebbe scattata la prescrizione.

(in aggiornamento)

L’articolo Arrestati in Francia 7 ex membri delle Brigate Rosse: tre in fuga dalla polizia proviene da Il Riformista.