• Sab. Lug 24th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Dinner in the Sky arriva a Napoli: pranzi, cene e aperitivi a 50 metri d’altezza

DiRed Viper News Manager

Apr 27, 2021

E’ una esperienza più unica che rara il Dinner in the Sky che farà tre tappe in Campania (Napoli, Caserta, Benevento e Salerno). Per partecipare all’evento nel capoluogo partenopeo le prenotazioni saranno aperte a partire dal 4 maggio. L’evento si terrà presso la Fontana di Esedra nella Mostra d’Oltremare dal 2 al 6 giugno. Dinner in the Sky è un vero e proprio ristorante che si trova a 50 metri di altezza. La location insolita darà la possibilità a 22 commensali di degustare colazione, pranzo, apericena, cena o afterdinner sospesi tra il cielo e la terra, sicuramente non è l’ideale per chi soffre di vertigini.

La colazione (sia salata che dolce) avrà una durata di 45 minuti. Il tutto ovviamente accompagnato o da un bel caffè napoletano o cappuccino, acqua e succhi di frutta. Il pranzo durerà 60 minuti e sarà composto da quattro portate con vini e bevande inclusi nel prezzo. L’apericena, invece, durerà 50 minuti e al contrario del pranzo, avrà una portata in meno. La cena durerà 75 minuti e sarà composta da cinque portate, vini e bevande sempre inclusi. Mentre l’afterdinner offrirà due calici e il commensale potrà scegliere se bere vino, bollicine o un semplice analcolico. Sarà servito anche del fingerfood e durerà come la colazione.

Dinner in the Sky è un evento internazionale. E’ già stato protagonista nei cieli di 70 paesi nel mondo. Il ristorante ha già “volato” a Dubai, Londra, Las Vegas e Bruxelles. L’evento di Dinner in the Sky seguirà tutte le normative anti-covid-19. I commensali arriveranno sul posto in anticipo, saranno accolti dalle hostess presenti sul luogo e mentre aspettano il loro momento per la registrazione gli sarà offerto un aperitivo di benvenuto. Solo dopo, due ospiti alla volta verranno accompagnati al loro posto, dove si accomoderanno su delle sedie, stile Formula 1. Ogni due commensali ci sarà un sipario di plexiglas.

Una volta al completo il tavolo, partirà il countdown di 10 secondi. Allo scoccare del decimo secondo la piattaforma che pesa 5 tonnellate verrà sollevata su 16 cavi di acciaio da una gru fino a raggiungere l’altezza massima. Dalla colazione all’afterdinner, indipendentemente da quello che viene scelto, a servire il tutto ci saranno: chef stellati, sommelier, pasticcieri, bartender e mixologist. Sulla piattaforma sospesa ci saranno anche dei tecnici esperti pronti ad intervenire per qualsiasi problema. Il Dinner in the Sky è stato definito dalla rivista Forbes come “il ristorante più insolito del pianeta”. I prezzi variano da 89 fino a 159 euro. Il New York Times l’ha definito come “Esclusivo e oltre l’ordinario”. La CNN come “esperienza sicuramente di alto livello”.

 

L’articolo Dinner in the Sky arriva a Napoli: pranzi, cene e aperitivi a 50 metri d’altezza proviene da Il Riformista.